Nintendo Switch Lite, gli sviluppatori rimarranno concentrati sul modello standard 89

Secondo Doug Bowser, il presidente di Nintendo of America, nonostante Nintendo Switch Lite gli sviluppatori rimarranno concentrati sulla versione standard.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   11/07/2019

Doug Bowser, il presidente di Nintendo of America, ha voluto rassicurare tutti: nonostante l'annuncio di Nintendo Switch Lite, gli sviluppatori rimarranno concentrati sul modello standard della console.

Bowser: "I nostri sviluppatori rimarranno concentrati sul modello di punta di Nintendo Switch e faranno dei giochi che sfrutteranno appieno le capacità di quella macchina. Inoltre, visto che la maggior parte dei giochi esistenti è già compatibile con i due sistemi, questo non dovrebbe rappresentare un grosso problema. Comunque noi vogliamo fortemente che gli sviluppatori si assicurino che ci siano grandi esperienze di gioco su entrambe le piattaforme."

Secondo Bowser tutto dipenderà dai giochi che vorranno realizzare. Nel caso vogliano sfruttare maggiormente i sensori di movimento dei Joy-Con, la piattaforma di riferimento sarà Nintendo Switch Standard, anche se acquistando dei Joy-Con a parte gli stessi giochi si potranno utilizzare anche con Nintendo Switch Lite.

Sempre stando al presidente di Nintendo of America, le due versioni della console sono complementari l'un l'altra, ossia sono pensate per dare al cliente maggiore libertà di scelta, in base alle sue disponibilità economiche e alle sue esigenze di gioco.

Per il resto vi ricordiamo che Nintendo Switch Lite è stata annunciata a sorpresa ieri e arriverà il 20 settembre 2019.

#Periferiche Switch

Periferiche Switch