Nintendo Switch OLED: meglio mettere una pellicola salvaschermo

Un nuovo test dimostra come la pellicola salvaschermo di Nintendo Switch OLED sia inadeguata, consigliando quindi di sostituirla con una più resistente.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   23/10/2021
55

Un test condotto dal canale YouTube JerryRigEverything, ha dimostrato che la pellicola salvaschermo di Nintendo Switch OLED, quella che si trova già attaccata sulla console al momento dell'acquisto, è in realtà inadeguata a proteggerla dai graffi. Molto meglio montarne una nuova, più resistente.

Sostanzialmente lo schermo si graffia con grandissima facilità a soltanto 2 sulla scala di durezza. Considerando che quest'ultima ha un valore massimo di 10, stiamo parlando quasi del minimo. Paradossalmente lo schermo potrebbe essere più resistente ai graffi della pellicola, ma quest'ultima è attaccata così bene che in caso di danneggiamenti finirebbe per compromettere anche l'integrità dello schermo al momento di staccarla.

Quindi ribadiamo il consiglio: meglio mettere una pellicola di terze parti a protezione dello schermo di Nintendo Switch OLED, se lo si vuole proteggere dai graffi, altrimenti il rischio di danneggiamento è altissimo, soprattutto per gli utenti più sbadati.

Comunque sia, guardate il video solo se non siete deboli di cuore, perché contiene dei maltrattamenti a una Nintendo Switch OLED.