Porting facili con Big Blue Bubble  0

Big Blue Bubble, lo studio responsabile di quel 24: Agente Disperso recensito nei giorni scorsi da Wirelessgaming, ha realizzato un tool di sviluppo che potrebbe tornare molto utile ai loro colleghi...

NOTIZIA di Fabio Palmisano   —   22/06/2007

Trattasi di B3MobileSuite, una piattaforma capace di supportare 300 dispositivi dei maggiori operatori europei e statunitensi. Nelle intenzioni degli sviluppatori, B3MobileSuite permetterà anzitutto di ridurre i tempi di produzione dei giochi, ma tornerà utile in particolar modo come strumento di conversione tra BREW e J2me, che Big Blue Bubble assicura di poter gestire nell'arco di appena 24 ore. Se così fosse, la notizia rappresenterebbe un grosso vantaggio sia per le società che per gli utenti, che si vedrebbero recapitare in brevissimo tempo versioni J2me di titoli BREW provenienti da USA, Corea e così via.