PS5, con il DualSense si potrà cambiare controller al volo in caso di batteria scarica

Stando a un brevetto, PS5 consentirà di cambiare al volo il DualSense con un altro nel caso in cui il controller abbia la batteria scarica, per evitare di giocare con il cavo collegato alla console.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   12/09/2020
132

Stando a un brevetto, PS5 consentirà di cambiare controller al volo nel caso in cui la batteria del DualSense dovesse essere scarica, così da evitare di essere costretti a giocare tenendo il dispositivo collegato alla console con un cavo.

Sebbene l'autonomia del DualSense dovrebbe essere sostanzialmente superiore a quella del DualShock 4, con una durata della batteria più lunga di tre o quattro ore, il momento in cui il controller si scaricherà sarà comunque inevitabile.

Ebbene, secondo il brevetto, a quel punto il sistema ci avviserà con il tradizionale messaggio di batteria scarica e potremo appunto decidere di passare a un secondo DualSense in maniera rapida e indolore, senza procedure di configurazione.

La funzionalità sembra essere garantita dalla tecnologia che consente al DualSense di riconoscere chi lo sta utilizzando, effettuando dunque un login automatico non appena il nuovo dispositivo viene impugnato.

Per ulteriori dettagli sul controller di PlayStation 5 date un'occhiata al nostro speciale con le nuove impressioni sul DualSense.