Asphalt 3: Street Rules  0

Fa coppia con Gangstar nel formare un duo di ragazzi terribili questo A3SR, la filosofia di fondo si riassume in crimine, soldi facili, corse e belle donne ma a differenza del suo degno compare questo gioco automobilistico risparmia sulla storia dietro questo pilota delinquenziale e va dritto al sodo tirando le somme di un equazione perversa secondo la quale il crimine porta al successo. Il vostro mezzo iniziale dovrà essere scelto tra una Ford, una Mini ed una Kawasaki, tre veicoli che sposano altrettanti stili di guida differenti: la prima è il modello più calibrato, la seconda più lenta ma anche più maneggevole e infine la terza che si districa meglio tra gli ostacoli ma vi disarciona ad ogni folata di vento, fate carriera e sbloccherete auto e moto dei vostri sogni tra cui Lamborghini, Chevrolet, Aston Martin, Nissan, Ducati ma anche marchi meno conosciuti in Italia come RUF e Pagani.

RECENSIONE di La Redazione —   28/01/2007

Le location, sparse in mezzo globo e suddivise in categorie di difficoltà, offrono quattro papabili modelli di competizione: "Gara" in cui dovete piazzarvi entro i primi tre, "Beat'em all" nella quale c'è un numero prefissato di avversari da distruggere, "Cop chase" vi vede all'inseguimento del capo corsa da buttare fuori strada risparmiando gli altri concorrenti ed infine "Duello", un intreccio di scommesse sui sorpassi. Gli autori hanno preso a cuore la riproduzione fedele delle città in giro per il mondo dove si svolgono le vostre imprese criminose, gli elementi peculiari di ogni location non si limitano agli sfondi ma spesso influenzano l'azione stessa, per esempio a San Francisco troverete il caratteristico tram e dovrete prestare attenzione a non finirci contro in frontale o avrete la peggio! Mentre i fondali sono disegnati ad hoc, la grafica a bordo pista è rappresentata in maniera vettoriale e mi aspetto che se ne avvantaggino quei telefoni dotati di API 3D per il Java.

Avrete poco tempo per concentrarvi sulle location vista la freneticità dell'azione, a distrarvi interverranno poliziotti e TV con l'elicottero se la combinerete davvero grossa (ve ne accorgerete dalla scritta WANTED nell'angolo in alto a destra dello schermo che si riempie), se poi fate sbandare la volante troverete posti di blocco ad ogni piè sospinto, e solo la nitro, che con la sua spinta acceleratrice gioca un ruolo chiave per vincere, potrà togliervi d'impaccio. Le nitro possono essere ricaricate più velocemente raccogliendone il simbolo in punti prestabiliti del circuito e coi loro buoni offici sbarazzarsi delle altre auto diventa più agevole tanto tamponandole quanto speronandole di lato.

Tutto sta, così sembra, a vincere la prima gara, visto che i diritti acquisiti non si perdono da lì in poi potete solo guadagnare in componenti extra, nuove auto a disposizione e belle ragazze nel sedile lato passeggero, l'unico fattore che vi detrarrà bigliettoni è un eventuale quanto probabile arresto da parte del braccio lungo della legge. I maniaci della biella troveranno possibilità di customizzare la propria vettura sostituendone ogni pezzo, persino l'albero a gomiti o l'ECU e i filtri dell'aria, senza dimenticare i cambiamenti puramente estetici (anche l'occhio vuole la sua parte!). E siccome questo non è un ordinario titolo di racing pure la scelta della pettoruta e discinta ragazza seduta accanto a voi avrà una sua influenza sulla gara tenendo lontano le forze dell'ordine oppure dando quel pò di sprint in più che vi mancava.

Multiplayer.it

S.V.

Lettori

S.V.

Il tuo voto

Ho notato problemi prestazionali sul Nokia 6600 utilizzato per testarlo, sarebbe stato il caso di permettere di abbassare il livello di dettaglio, o farlo di default per i modelli di cellulare meno potenti, quindi assicuratevi di avere hardware abbastanza potente per giocarci. Altri appunti che mi sento di muovergli riguardano il sistema di controllo, per i miei gusti troppo diverso da come sono stato abituato da secoli di titoli automobilistici, non avrei riservato il tasto 2 (o in avanti se il vostro telefono ha un pad) all'attivazione della nitro (limitata) quando tutti i giochi di corse ci hanno insegnato che in avanti si ha l'accelerazione normale e solo col tasto di fuoco si aziona il turbo.

PRO

  • Tenendo conto dei difetti sovraesposti Asphalt 3 ha abbastanza gare, donne, ammennicoli da officina e longevità da tenere occupati gli appassionati delle quattro e due ruote per un bel pò, e ricordate, il secondo è il primo dei perdenti!

CONTRO

PRO

  • Una marea di modelli di auto e moto per sognare
  • Customizzerete fino all'ultima vite
  • Si possono sbloccare ogni sorta di tipi di gare, circuiti, ricambi e belle donne

CONTRO

  • Arranca sui telefoni meno potenti
  • Sistema di controllo un pò innaturale