Bocce World Tour  0

Lo sport da spiaggia preferito dai nonni e relativi nipotini arriva anche sui nostri cellulari. Di cosa stiamo parlando? Ma delle bocce, ovviamente!

RECENSIONE di Andrea Palmisano   —   21/08/2007

Digital Chocolate è una delle software house che meglio sta operando sul mercato dei videogiochi per cellulari, realizzando una serie di titoli di qualità davvero superiore alla media. Forse in pochi sanno che il padre fondatore di tale etichetta è infatti Trip Hawkins, uno dei più esperti conoscitori del mondo dell'intrattenimento elettronico, a cui si deve la nascita di Electronic Arts e della sfortunata console 3DO. E così dopo Tower Bloxx, Brain Juice Energy, Rollercoaster Rush, Tornado Mania e molto altri ancora, ci troviamo oggi a parlare di Bocce World Tour, atipica ed originale versione digitale del popolare sport da spiaggia (e non solo). La modalità principale, il World Tour appunto, mette il giocatore nei panni di uno dei due protagonisti (un ragazzo o una ragazza) nel tentativo di diventare campioni mondiali di Bocce. Ovviamente la strada sarà tutta in salita, dal momento che davanti all'obiettivo si frapporranno quattro avversari pronti ad accogliere gli sfidanti a "casa propria", ovvero nelle ambientazioni di New York, Parigi, Polo Sud e Isola di Pasqua. Ognuna di queste location porta con sè un terreno di gioco diverso, con differenti caratteristiche che incidono in maniera sostanziale e marcata sul comportamento delle palle; giocare sul ghiaccio per esempio allunga molto la scivolata, mentre il contrario accade nel fango. Intermedie sono invece le situazioni su erba e su terra; più in generale, in tutte le location potrà capitare di trovarsi di fronte a un ulteriore fattore da valutare, ovvero la presenza di pozzanghere capaci di bloccare la corsa delle proprie bocce. Per quanto riguarda il sistema di controllo, si tratta di un metodo piuttosto semplice mutuato da quello classico dei giochi di golf; in pratica dopo aver modificato la direzione del lancio, vanno caricate due barre rispettivamente determinanti la forza e la precisione dello stesso.

A parziale aiuto per il giocatore sono posizionate sulla pista delle bandierine colorate, riprodotte anche sulla barra della forza, con cui quindi prendere le "misure" e valutare in maniera ottimale la gestione del tiro. Giocare a Bocce World Tour è quindi un'esperienza sinceramente divertente e appagante, complice anche la buona fisica adottata dai programmatori; è credibile sia il rotolamento delle sfere, che le reazioni conseguenti all'impatto con le altre o col boccino. Specialmente nei livelli avanzati, si inserisce quindi anche un forte elemento di strategia e tattica, che rende il prodotto molto più profondo di quanto di possa immaginare in un primo momento. Purtroppo però, la produzione Digital Chocolate è penalizzata da un grosso difetto, ovvero dalla clamorosa brevità della modalità principale, e più in generale da una limitatezza nei contenuti quasi incredibile; solo due personaggi tra cui scegliere, 4 avversari e 4 ambientazioni sono davvero troppo poco, e arrivare alla fine del World Tour richiede non più di un'ora di gioco. La mancanza assoluta di extra riduce quindi l'interesse alla sola modalità multiplayer, che si divide nella possibilità di inviare i propri punteggi ad un server e vedere la propria posizione in classifica, e più tradizionalmente sfidare un avversario umano passandosi di mano il cellulare ad ogni turno. Un aspetto grafico più che gradevole e un sonoro azzeccato non bastano quindi a salvare un prodotto che avrebbe meritato di essere sviluppato in maniera maggiormente consistente.

Multiplayer.it

S.V.

Lettori

S.V.

Il tuo voto

Bocce World Tour è un gioco originale, divertente, appagante e graficamente ben realizzato. Tutti questi pregi vengono però vanificati da una longevità ridicola, che permette di completare il prodotto Digital Chocolate in non più di un'ora. Non resta quindi che sperare che la software house americana voglia realizzare attorno ad un concept e un gameplay così ben riusciti un secondo episodio che abbia una quantità di contenuti perlomeno accettabile.

PRO

CONTRO

PRO

  • Divertente
  • Buona fisica
  • Graficamente valido

CONTRO

  • Inaccettabile scarsità di contenuti
  • Basta un ora per completarlo