Crash Car Mania  0

Motori potentissimi, salti spettacolari, evoluzioni aeree impensabili e manovre al limite delle possibilità umane rappresentano il tema centrale di Crash Car Mania, il nuovo titolo targato EA Mobile per cellulare. Alla guida di un potente fuoristrada, dovremo affrontare diciannove sfide sempre più rischiose, arrivando a utilizzare addirittura mine esplosive e jetpack per raggiungere di volta in volta l'obiettivo.

RECENSIONE di Tommaso Pugliese   —   14/11/2008

Bisogna ammettere che il filone dei giochi "acrobatici" sta riscuotendo un grande successo su cellulare, del resto si tratta di titoli che uniscono semplicità e spettacolarità in un mix esaltante. Crash Car Mania, sviluppato dalla divisione mobile di Electronic Arts, ci vede in questo caso alla guida di un veicolo lanciato a tutta velocità su rampe altissime, alla ricerca dell'evoluzione più sensazionale. La struttura di gioco è quella classica per il genere, con gli stage che si sbloccano man mano che si portano a termine le sfide con successo, e possono essere rigiocati a piacimento per raggiungere il punteggio massimo o semplicemente per prendere confidenza con le varie manovre disponibili. Nella fattispecie, avremo a che fare con un sistema di controllo davvero complesso, che ci permette di accelerare e frenare, eseguire degli scatti rapidi, saltare, caricare l'avantreno o il retrotreno e quindi produrci in rotazioni di vario genere. A queste azioni di base bisogna aggiungere la possibilità di usare il jetpack, quando disponibile, nonché di lanciare lo stesso pilota del veicolo oltre il parabrezza, perché almeno lui raggiunga il luogo designato per l'atterraggio finale. Più morto che vivo, con ogni probabilità.

L'azione si svolge sempre allo stesso modo, con una visuale a tre quarti che riprende il nostro fuoristrada da dietro dopo aver fatto una panoramica del tracciato che affronteremo. Bisogna accelerare e guadagnare la maggiore velocità possibile prima dell'eventuale rampa, quindi caricare la rotazione e infine sparare fuori il pilota, con qualche variazione sul tema solo quando bisogna effettuare dei salti "da fermo", in presenza di ostacoli o quant'altro. Il gioco ci fornisce numerose indicazioni su cosa fare e come farlo, anche se purtroppo questa sorta di funzione "tutorial" è stata implementata come peggio non si poteva: le schermate mettono la corsa in pausa e richiedono la pressione del tasto 5 perché l'azione riprenda, ma ciò spezza in modo terribile il ritmo e non fa che confonderci le idee di fronte a un numero di comandi davvero esorbitante per il mobile gaming in generale. Bisogna tenere presente che di solito si usa il d-pad per muoversi e il tasto 5 per effettuare l'azione principale, con poche variazioni. Ebbene, in Crash Car Mania dovremo agire sui tasti 6 e 4 per accelerare e frenare, premere ripetutamente il tasto 6 per guadagnare velocità, tenere premuto e rilasciare il tasto 8 per il salto, mentre i tasti 7 e 9 vanno usati per caricare il veicolo avanti o indietro in prossimità delle rampe e il tasto 5, infine, serve per azionare il jetpack o per sparare il pilota. Che a sua volta potrà essere controllato nelle sue evoluzioni premendo ripetutamente il tasto 5 oppure orientandone la caduta con i tasti 4 e 6. Sarebbe arduo immaginare un approccio più complicato e macchinoso. E pensate che i fastidiosi "consigli" non si limitano ai primi stage, bensì diventano una presenza costante e molto fastidiosa.

Il gioco vanta una grafica poligonale di discreta qualità, che però pecca per quanto concerne i numeri: c'è un solo veicolo disponibile, lo sfondo dei tracciati è sempre lo stesso e le piste si presentano troppo simili l'una all'altra. D'altro canto, il frame rate si mantiene abbastanza fluido e il cambio di inquadratura interviene nel modo giusto, a sottolineare determinati momenti spettacolari. Gli effetti di esplosione sono mediocri, così come il sistema di deformazione dell'auto, piuttosto approssimativo. Il sonoro, infine, appare davvero essenziale, con una serie di musiche brevi e poco significative.

Multiplayer.it

S.V.

Lettori

S.V.

Il tuo voto

Crash Car Mania cerca di utilizzare la struttura di gioco dei vari titoli "acrobatici" per cellulare (ad esempio Freestyle Moto-X), rivestendola con una grafica 3D che ha lo scopo di rendere tutto più spettacolare. L'obiettivo era chiaramente quello di realizzare un prodotto immediato, divertente e bello da vedere... mentre invece ci troviamo di fronte a una delle esperienze più macchinose, frustranti e confusionarie che si siano mai viste in ambito mobile. Il sistema di controllo è assurdamente complicato, ci sono troppi tasti da premere e, come se non bastasse, appaiono schermate a raffica con "utilissimi consigli" che mettono l'azione in pausa, magari quando si sta per saltare su una rampa. Pur vantando una realizzazione tecnica discreta, questa nuova produzione EA Mobile si pone davvero come un termine di paragone in negativo: quantomeno non sarà difficile fare di meglio, in futuro.

PRO

CONTRO

PRO

  • Grafica poligonale di discreta fattura
  • Buon numero di stage

CONTRO

  • Macchinoso e confusionario
  • Azione spezzettata in modo assurdo
  • Sonoro mediocre ed essenziale