Volevo diventare un pirata 35

*sospiro*

RUBRICA di Paolo Simonazzi —   14/04/2013

Settimana scorsa ci siamo presi la briga di fare un editoriale spudoratamente celebrativo sulla chiusura della Lucas. Oggi affrontiamo l'argomento a mente un pochino più fredda.

E a mente fredda ti chiedi se hanno ragione quelli che trovano ridicolo versare lacrime su una stupida fabbrichetta di giochini per computer che andavano bene per quando eri un bamboccio immaturo.
Ti chiedi se hanno ragione quelli che dicono che "magari era ora di dare una sterzata alle cose, gente nuova, roba nuova..."
Ti chiedi se hanno ragione quelli che "mica puoi dispiacerti per questi che hanno tutti un pacco di soldi e se ne sbattono di te, dai". A mente fredda ti chiedi qual è la differenza tra tutti questi, che hanno letto la notizia e se ne sono sbattuti e te, che invece sei rimasto più di un momento a rifletterci, fissandola sullo schermo del tuo PC.
E a mente fredda capisci che questa differenza è il tesoro di Big Whoop.
C'è voluto un po', ma alla fine lo abbiamo trovato.

Venite alla tana, la veglia per la Lucas va avanti, ma sono finiti gli alcolici.

Su Facebook condividete l'intro di Sam&Max

Volevo diventare un pirata
Clicc... ehi! una scimmia a tre teste!