Il terzo incomodo  18

Super Arcade Football è pronto a sfidare gli eredi spirituali di due "mostri sacri" del passato

PROVATO di Andrea Centini —   18/04/2016
Scarica il Video

Nell'anno in cui due vecchie volpi dell'industria videoludica come John Hare e Dino Dini proveranno a ridar lustro agli arcade calcistici anni '90, rispettivamente con Sociable Soccer e Dino Dini's Kick Off Revival, ovvero gli eredi spirituali dei celeberrimi Sensible Soccer e Kick Off, un'altra sofwtare house si è gettata nella mischia provando a "sgambettare" in anticipo i due blasonati avversari. Super Arcade Football, del quale provammo un codice Alpha alcuni mesi addietro, è infatti recentemente sbarcato in Accesso Anticipato su Steam, e sebbene abbia ancora innanzi un intenso percorso di sviluppo, esso è già perfettamente fruibile nelle sue frenetiche dinamiche di base. Ne abbiamo testato a fondo le novità ed ecco cosa ne pensiamo.

Alcune idee originali e lo spirito dei vecchi giochi di calcio nel frenetico Super Arcade Football

Andiamo a Berlino, Beppe!

Realizzato da OutOfTheBit, piccola software house con sede a Londra fondata nel 2008 dall'ingegnere informatico italiano Ali Motisi, il titolo riflette gli stilemi delle produzioni per dispositivi mobile nelle quali l'azienda è specializzata, tuttavia al termine del ciclo di sviluppo garantirà varietà e profondità di un titolo strutturato come Sensible World of Soccer, aggiungendo alla ricetta diverse caratteristiche uniche e originali. Pur offrendo il meglio delle due icone del passato infatti, Super Arcade Football non sarà privo del timbro personale donato dai tre sviluppatori, ma soprattutto, verrà plasmato in base ai feedback della comunità che si sta creando attorno al progetto.

Al di là degli aggiornamenti tradizionali, nel prossimo futuro OutOfTheBit promuoverà i cosiddetti "Modifier Mondays", ovvero giorni nei quali verranno sottoposte ai giocatori alcune idee legate ai cosiddetti modificatori, profonde variazioni al gameplay da implementare nell'arco di una settimana.

Un assaggio di queste bizzarre modalità alternative è già apprezzabile nella versione in Accesso Anticipato: nella curiosa Winter Wonderland, ad esempio, si gioca praticamente su una lastra di ghiaccio che cambia radicalmente la fisica di gioco, mentre in Indoor Madness il match si trasforma in una partita di calcio a cinque, con la visuale dall'alto sostituita da una laterale. Queste modalità peculiari sono inoltre caratterizzate da regolamenti specifici, che in futuro potranno essere personalizzati. Sono già molteplici le idee sottoposte al team di sviluppo, che oltre a dover raffinare e ampliare le dinamiche classiche sarà impegnato in questa curiosa sfida aggiuntiva. Per quanto concerne le modalità principali, rispetto al codice Alpha sono stati introdotti due tornei preimpostati, ovvero Coppa del mondo ed Europei, più leghe e sfide a eliminazione diretta personalizzabili, rispettivamente per venti e trentadue squadre. Curiosamente, a differenza della vecchia build sono state rimosse tutte le squadre di club e introdotte nuove nazionali; nella versione finale di Super Arcade Football OutOfTheBit conta comunque di implementare tutte le nazionali del mondo più una nutrita selezione di club. Considerando budget e obiettivi della produzione, le licenze ufficiali sono totalmente da escludere, tuttavia, benché le rose risultino poco aggiornate, al momento presentano i nomi reali dei calciatori, senza le storiche storpiature di titoli analoghi del passato. In questo stadio dello sviluppo il titolo è fruibile in locale sino a un massimo di quattro giocatori, come avete potuto apprezzare nella spassosa sala giochi redazionale di qualche giorno addietro, ma il team londinese punta moltissimo anche sul multiplayer online che sarà una delle feature più importanti della produzione, così come la modalità carriera. Quest'ultima, oltre ad esser legata a un approfondito editor, dovrebbe garantire buona profondità e longevità. Le nazionali presenti sono inquadrate da un numero di stelle (fino a un massimo di cinque) che ne definisce la forza, ma mancando praticamente tutto il comparto delle opzioni al momento risulta complesso comprendere le differenze, anche tra i singoli giocatori. Sono dettagli importanti che non mancheremo di approfondire in futuro col prosieguo dello sviluppo.

Scarica il Video

Rigore è quando arbitro fischia

Come specificammo nel nostro precedente articolo, Super Arcade Football è un titolo semplice che fa dell'immediatezza e della velocità dell'azione le proprie punte di diamante. Il controllo palla risulta semplificato poiché il pallone è praticamente sempre incollato ai piedi, i tasti da premere sono pochissimi e soprattutto non vi è alcuna velleità simulativa, tanto che diverse regole (come quella del fuorigioco) sono completamente assenti e l'arbitraggio risulta guidato dal caso. Il fischietto può infatti punire i falli con un cartellino giallo o rosso, ma nella maggior parte dei casi lascia correre il gioco anche dopo entrate da macellaio, sottolineate da un macabro quanto efficace effetto sonoro di ossa rotte.

La caratteristica principale del gameplay di Super Arcade Football si esegue col tasto B e risiede nella cosiddetta "Slow-Mo-Banana-Bending-Technology", un tiro che rallenta il tempo e permette di imprimere effetti (con tanto di slalom) per ingannare il portiere avversario. La scivolata, il tiro normale e i passaggi si fanno con il tasto A, mentre la novità introdotta con l'ultimo aggiornamento è il richiestissimo switch del giocatore, che si esegue premendo il tasto LB. Quest'ultima è una feature fondamentale soprattutto in difesa, dato che il cambio automatico svolto dalla CPU a volte risulta problematico assegnando giocatori ben lontani dall'azione. Non sappiamo quanto sarà approfondita la componente tattica nella versione finale, se saranno ad esempio permesse variazioni ai moduli e simili, tuttavia in Super Arcade Football la "cavalcata solitaria" fatta di dribbling veloci e tiri all'angolo rappresenta la soluzione migliore per beffare l'estremo difensore avversario, in puro spirito arcade. Ci piacerebbe moltissimo veder implementato il colpo di testa in tuffo, una delle azioni più iconiche di Sensible Soccer, inoltre sarebbe interessante poter scegliere il modello fisico del controllo palla, con livelli di "ancoraggio" tradotti da Kick Off e dall'opera di John Hare. Tenendo presente che si tratta di un codice Alpha, dobbiamo segnalare la presenza di alcuni bug nella gestione del pallone, in particolar modo quando l'azione di gioco è ferma, mentre l'intelligenza artificiale si presenta piuttosto basilare, benché svolga dignitosamente il proprio compito soprattutto in attacco, con un pressing alto e continuo. Dal punto di vista squisitamente tecnico si tratta di un prodotto semplicissimo che può girare praticamente su ogni configurazione, tuttavia la grafica risulta nel complesso piacevole e colorata, soprattutto nella rappresentazione dei diversi campi da gioco, senza dimenticare le variazioni legate alle modalità alternative. Discreti anche gli effetti sonori che accompagnano le partite e le (poche) animazioni. C'è ancora tanto lavoro da fare sotto il profilo delle modalità e della rifinitura, ma Super Arcade Football si presenta già molto divertente in compagnia, e con le indicazioni della community non potrà che migliorare.

Requisiti di Sistema PC

Configurazione di Prova
  • OS: Windows 10
  • Processore: Intel Core i7-4790 3,60 GHz
  • Memoria: 8 GB RAM
  • Scheda Video: MSI Geforce GTX 980
Requisiti minimi
  • OS: Windows Vista, 7, 8, 10
  • Processore: Intel Core i3
  • Memoria: 2 GB di RAM
  • Scheda video: Intel HD Graphics o superiore
Requisiti consigliati
  • OS: Windows Vista, 7, 8, 10
  • Processore: Intel Core i5
  • Memoria: 4 GB di RAM
  • Scheda video: Nvidia GeForce GTX 560 / equivalenti o superiori
Multiplayer.it

Lettori

S.V.

Il tuo voto

PRO

  • Spassoso in compagnia
  • Gameplay frenetico ma solido
  • Prezzo contenuto e nessuna microtransazione
  • OutOfTheBit ascolta i feedback della community

CONTRO

  • Come saranno la carriera e il multiplayer online?
  • Diverse caratteristiche da limare e implementare