Until Dawn sbarca su PlayStation Plus a luglio

A luglio su PlayStation Plus arrivano Until Dawn, Game of Thrones, Tokyo Jungle e Darkstalkers Revolution

RUBRICA di Tommaso Pugliese   —   04/07/2017
17

Dopo la sorpresa di Life is Strange, il mese scorso, Sony offre anche a luglio una line-up di qualità e sostanza per gli utenti abbonati a PlayStation Plus. Sarà infatti possibile scaricare gratuitamente Until Dawn, l'ottimo horror game di Supermassive Games; Game of Thrones, la coinvolgente avventura episodica targata Telltale Games; Tokyo Jungle, l'originale survival pubblicato originariamente nel 2012 su PlayStation 3; Darkstalkers Resurrection, la raccolta del secondo e del terzo episodio della serie picchiaduro Capcom; il divertente quiz That's You! e due simpatici titoli per PlayStation Vita.

Until Dawn (PlayStation 4)

Sviluppato da Supermassive Games, Until Dawn ha saputo dimostrare la forza e il potenziale degli horror game in stile film interattivo. La domanda che gli autori ci pongono è semplice: cosa faremmo se ci trovassimo all'interno di una pellicola dell'orrore? In una casa improvvisamente buia, con le linee del telefono tagliate e gli eventuali allarmi disattivati, mentre un maniaco ci insegue brandendo un grosso coltello? Rifacendosi per molti versi alle produzioni di David Cage, Until Dawn basa il proprio gameplay quasi esclusivamente sui quick time event, mettendoci di fronte a scelte che possono tradursi nella nostra sopravvivenza o nella nostra morte, a seconda del caso, e adottando un sistema che genera conseguenze dirette del nostro comportamento di volta in volta. Grazie anche all'ottima grafica, il risultato finale si pone come un'esperienza intensa e coinvolgente, che non mancherà di farvi saltare dalla sedia.

Game of Thrones (PlayStation 4)

Se vi piacciono le avventure di Telltale Games, adorate la serie televisiva prodotta da HBO e siete abbonati a PlayStation Plus, questo mese avete fatto tombola. Game of Thrones sfrutta infatti la sfaccettata impalcatura narrativa creata da George R.R. Martin per raccontarci la storia della casata dei Forrester, una nobile famiglia che vive a nord di Westeros, leale agli Stark di Grande Inverno. Piena di colpi di scena, sequenze di grande impatto, misteri e tradimenti, l'esperienza episodica messa a punto dal team californiano riesce a ricreare le atmosfere del telefilm, ponendoci di fronte alle immancabili scelte e a bivi che ci porteranno a conclusioni differenti della storia, accompagnati da uno storytelling come sempre di grande qualità. Non sentite un po' di freddo? Magari è l'inverno che sta arrivando.

That's You! (PlayStation 4)

Presentato durante l'E3 2017, That's You! (Dimmi chi sei!) è un party game in stile quiz appartenente alla nuova linea PlayLink, un'esperienza da provare insieme a un massimo di cinque amici per scoprire cosa pensate davvero l'uno dell'altro. La struttura di gioco utilizza una PlayStation 4, un tablet, uno smartphone o una smart TV, piegandosi dunque alle esigenze più disparate, e include oltre mille domande, sfide di disegno e fotografia, ma non solo. Come vincere? Dimostrando di conoscere bene i nostri avversari, naturalmente. Vista la natura del prodotto, Sony ha pensato bene di inserire That's You! come bonus nella line-up di PlayStation Plus di luglio e non come uno dei sei titoli tradizionalmente inquadrati nell'abbonamento.

Tokyo Jungle (PlayStation 3)

Un survival davvero particolare, pubblicato originariamente nel 2012, Tokyo Jungle ci catapulta in una Tokyo misteriosamente deserta, non fosse per la presenza di animali selvatici che si muovono per le strade della città. Come nel futuro post-apocalittico dipinto nel film "L'Esercito delle 12 Scimmie", in cui la razza umana si è estinta lasciando il posto a una sorta di nuova giungla urbana, il nostro compito nel gioco sarà quello di selezionare un animale e cercare di farlo sopravvivere il più a lungo possibile, soddisfacendo i suoi bisogni primari, esplorando le ambientazioni alla ricerca di risorse e facendo attenzione ai tanti predatori, il tutto mentre completiamo una serie di missioni di vario genere. Un titolo originale e interessante, insomma, che potrebbe essere un piacere riscoprire.

Darkstalkers Resurrection (PlayStation 3)

In attesa di un possibile ritorno sulle console di attuale generazione, Darkstalkers Resurrection racchiude in un'unica soluzione i due episodi più apprezzati della serie Capcom: Night Warriors: Darkstalkers' Revenge e Darkstalkers 3. Estremamente fedeli alle rispettive versioni arcade, i due giochi risultano ancora oggi spettacolari e divertenti, al netto di qualche limitazione in termini di roster dovuta proprio al fatto di voler fare riferimento alle edizioni da sala anziché a quelle casalinghe. Ad arricchire l'impianto trova posto una grande attenzione nei confronti del multiplayer online, con anche la possibilità di salvare i replay delle partite e condividerli su YouTube: considerando l'anno di uscita della raccolta, il 2013, si tratta di una feature decisamente innovativa.

Don't Die, Mr. Robot! (PlayStation 4 e PlayStation Vita)

Senza dubbio il titolo più semplice e meno blasonato della selezione di luglio, Don't Die, Mr. Robot! è un puzzle game in cui controlliamo appunto un robottino... ghiotto di frutta. All'interno di una serie di livelli man mano più complessi, il nostro obiettivo nella campagna sarà quello di evitare i numerosi laser sparati dai cannoni che compaiono progressivamente ai lati dello schermo, cercando di raccogliere la frutta laddove possibile e innescare in questo modo delle esplosioni che andranno a decimare i meccanismi che ci minacciano. Dotato di varie modalità e opzioni di personalizzazione, Don't Die, Mr. Robot! si pone come un passatempo gradevole e spensierato, che gli appassionati di puzzle meno esigenti potrebbero senz'altro apprezzare.

Element4l (PlayStation Vita)

Element4l è un'avventura indie ricca di atmosfera, in cui ci si trova a controllare i quattro elementi (aria, terra, acqua e fuoco), collegati fra di loro nella forma di una piccola creatura che utilizza diverse capacità a seconda della situazione. La campagna, composta da una serie di livelli man mano più complessi e sfaccettati, ci chiede infatti di superare con successo ogni scenario, evitandone trappole e insidie fino al raggiungimento del "traguardo". Con il fine ultimo di modellare la vita, dovremo dunque fare attenzione alla natura che ci circonda e alla luce che la illumina, cercando di avere sempre i riflessi pronti e memorizzare le situazioni più difficili per poterle superare nei successivi tentativi.

Gli arrivi e le partenze di luglio

Non più disponibili su PlayStation Plus dal 4 luglio
- Killing Floor 2 (PlayStation 4)
- Life is Strange (PlayStation 4)
- Abyss Odyssey (PlayStation 3)
- WRC 5 (PlayStation 3)
- Neon Chrome (PlayStation 4 e PlayStation Vita)
- Spy Chameleon (PlayStation 4 e PlayStation Vita)

Disponibili su PlayStation Plus dal 4 luglio
- Until Dawn (PlayStation 4)
- Game of Thrones (PlayStation 4)
- That's You! (PlayStation 4)
- Tokyo Jungle (PlayStation 3)
- Darkstalkers Resurrection (PlayStation 3)
- Don't Die, Mr. Robot! (PlayStation 4 e PlayStation Vita)
- Element4l (PlayStation Vita)