La video anteprima di Monster Hunter: World  5

Abbiamo provato il nuovo, attesissimo capitolo della storica serie Capcom

VIDEO di Raffaele Staccini   —   07/12/2017
Scarica il Video

I Monster Hunter possiedono da sempre un fascino difficile da spiegare a chi non è entrato nel loro mondo anni fa. Sono titoli incredibilmente "giapponesi", plasmati da una filosofia di design che cerca di traslare la complessità meccanica dei JRPG e le loro articolate formule all'interno del genere action, ma senza curarsi della narrativa e concentrandosi quasi al 100% sul gameplay. Il risultato di tale ricetta è un gioco elaboratissimo, capace di trasformare la diversificazione delle armi in una forma d'arte e di proporre ad ogni capitolo boss memorabili, ancor più esaltanti se affrontati in gruppo.

Impossibile dunque criticare la visione degli sviluppatori di questa storica saga, nonostante abbiano reso la serie molto elitaria e difficile da comprendere al di fuori dei lidi nipponici: seguendo una strada impervia sono infatti riusciti a concretizzare le loro idee in una lunga lista di prodotti eccelsi. Pur consapevole della rosea situazione del marchio, Capcom ha però deciso di correre rischi significativi con Monster Hunter World, che si presenta come un capitolo più intuitivo, ove le agevolazioni vengono controbilanciate da una serie di novità importantissime e capaci di ravvivare l'intero pacchetto.

Il motivo di una tale scommessa? La volontà di creare un gioco grandioso ed evoluto, che noi abbiamo avuto modo di testare per qualche ora negli uffici di Digital Bros a Milano. Ve ne parliamo nella nostra videoanteprima, che potete trovare in testa all'articolo.