Le confezioni nere del Wii...  24

Nuove strategie di marketing per i giochi Nintendo

RUBRICA di Paolo Simonazzi —   06/02/2010

Una delle più grandi paure che i nintendari hanno oggi è che la Nintendo si dimentichi di fare per loro giochi hardcore e violenti per... bhe... per fare quantità smisurate di soldi con gli educativo/ginnico/tenerosi.
Dopotutto immagino che a oggi la tentazione di comportarsi così sia molto forte. Quando esce una nuova applicazione che sfrutta la Wii Fit o qualche curioso utilizzo del Wiimote la stampa generalista patinata dedica al prodotto pagine e pagine spiegando le sue capacità per rassodare le chiappe. Quando invece esce un videogioco-videogioco, di quelli come si facevano una volta, si finisce inevitabilmente col dire "E ma se lo facevano su piessetrè non si vedevan tutti quei cubetti" sulla stampa specializzata.
Mettetevi anche nei panni delle massaie che effettivamente, dopo giorni di Brain Training, scoprono che cambiando il disco possono vedere migliaia di innocenti personaggini trucidati da armi diaboliche...

Venite alla tana, siamo pieni di giocatori hardcore... ne diamo anche via!

Le confezioni nere del Wii...
Clicca in modo hardcore