Anthem e il downgrade grafico: ha davvero senso criticare il gioco BioWare? 250

Arriva la nuova puntata della Pierpolemica e ancora una volta EA e Anthem sono al centro dei riflettori. Ma stavolta non come potreste immaginarvi!

VIDEO di Pierpaolo Greco   —   20/02/2019

La rete sta iniziando a parlare in modo estensivo di Anthem ora che il nuovo lavoro di BioWare è nelle mani dei primi, fortunati giocatori PC che hanno deciso di investire qualche soldo sull'abbonamento a Origin Access Premiere. Anche qui su Multiplayer.it la nostra copertura del gioco ha cominciato a mostrare i primi frutti e partendo dai numerosi commenti scritti da voi lettori in calce al provato pubblicato da poco, il polemico redazionale non ha potuto fare a meno di lanciarsi in un nuovo video di dibattito.

Ma non è tanto la nuova opera prodotta da Electronic Arts a essere al centro delle mire di Pierpaolo, ma l'incredibile e violento dibattito che circonda il downgrade grafico subito da questo gioco in confronto al trailer di annuncio di quasi 2 anni fa. Ma ha davvero senso criticare il prodotto per i compromessi tecnologici raggiunti dal team di sviluppo? È davvero una roba di cui bisogna tenere conto in fase di analisi di un titolo: è intelligente penalizzare a priori un gioco solo perché non rispetta i target render di anni prima? Non sarebbe più giusto provare e valutare il titolo per come è al momento della sua uscita, senza guardare al passato?

E soprattutto se un titolo come Anthem deve essere messo alla gogna per un downgrade grafico, cosa dire allora di un titolo come No Man's Sky che il downgrade l'ha subito nei contenuti e nelle promesse di gameplay fatte ai giocatori? Questi sono solo alcuni degli interrogativi a cui Pierpaolo ha tentato di rispondere, in modo controverso, nella nuova puntata della Pierpolemica che trovate in testa a questa notizia. Datele uno sguardo e poi lanciatevi a testa bassa nei commenti!

#La Pierpolemica

Una rubrica irriverente e senza peli sulla lingua che cerca di scatenare il flame, e un po' di sano clickbaiting, in ogni occasione. Condotta da P ...