Diario del capitano  0

DIARIO di La Redazione  —   04/05/2002

Diario del capitano

Ieri ho pressochè deciso che è tempo di mettere le mani al computer. Non mi ha tradito improvvisamente né abbandonato sul più bello. Il mio Athlon 600 con Windows 98 S.E. mi ha accompagnato fedelmente per oltre due anni, senza mai bisogno del fatidico format. Ultimamente però la frustrazione da "poca potenza" si è fatta sentire. Outlook soffre incredibilmente a caricare l'archivio intero di email di due anni (sono arrivato quasi a diecimila) e lo switch tra più finestre è diventato leggermente frustrante.
Fatta questa doverosa premessa, ecco il computer su cui ho messo gli occhi:

Amd XP 1700
Scheda madre Epok 8K3A+
Controller IEEE 1394 (Firewire)
512 mb Ram DDR 3000
HD Matrox D740X 80gb
Sound Blaster Audigy
Creative GeForce4 Ti4400 128MB DDR

Sono stato a lungo combattuto se mettere o meno le mani al portafogli, perchè l'acquisto di un nuovo computer ti lascia sempre il retrogusto amaro, vedendo la tecnologia a che velocità si muove. Per esempio, la GeForce. Voglio acquistare l'ultimo modello, ma so già che tra quattro mesi uscirà la versione successiva e in mano avrò già un pezzo di ferraglia. Questo è frustrante.
Anyway, la frustrazione da pc nuovo se la batte con la frustrazione da pc vecchio che sto subendo da qualche tempo. Vi tengo aggiornati.