Inside E3  0

Scoop! Multiplayer.it e' riuscito a mettere piede nell'E3 prima dell'apertura della fiera losangelina. Le prime immagini dallo showfloor e i primi filmati!

APPROFONDIMENTO di Antonio Fucito   —  13 Maggio 2003

Uno scorcio dallo stand Nintendo

Due foto dallo stand Sega

Due foto dallo Sony

Si intravede Castlevania, nello stand Konami

Concludiamo con le bellezze dallo stand Tecmo...

E ora largo ai filmati!

  • Billy Hatcher and the Giant Egg
  • Sonic Heroes
  • Sam & Max: Freelance Police
  • Full Throttle: Hell on Wheels
  • R: Racing Evolution
  • Ratchet & Clank: Going Commando
  • Tomb Raider: The Angel of Darkness
  • L'E3 e' ormai alle porte, ma noi di Multiplayer.it proprio non ce l'abbiamo fatta ad aspettare, e siamo riusciti a intrufolarci qualche giorno prima nella struttura che ospita la fiera e scoprire qualche nuovo titolo e qualche succosa novità.

    Armati della nostre fide macchine e videocamere digitali e attenti a non essere scoperti dalla sicurezza (a dire il vero siamo stati perseguitati da una signorina dello staff Sony, prontissima a richiamarci ogni qualvolta mettessimo le mani sulla videocamera) abbiamo potuto girare per gli stand e scoprire, ovviamente in piccola parte, cosa ci offrirà l’edizione 2003 dell’E3.
    Tralasciando lo stand Tecmo, pullulante di signorine avvenenti impegnate in provini di ballo, abbiamo potuto riscontrare come i due nuovi episodi di Metal Gear Solid per GameCube e PlayStation 2 (vale a dire Twin Snakes e Snake Eater) siano presenti rispettivamente agli stand Nintendo e Sony, mentre in quello Konami era dato decisamente maggior risalto alla versione per GameCube, probabilmente per l’uscita anteriore rispetto al terzo capitolo della saga.. Proseguendo per gli stand abbiamo potuto notare il nuovo Castelvania per Ps2, sottotitolato “Lament of Innocence” e completamente in 3d: il risultato non sembra affatto malvagio, ma rimandiamo il nostro giudizio definitivo ai giorni della fiera, quando avremo potuto testato il gioco a fondo.
    Rimanendo in ambito Konami, bisogna segnalare l’inedito Evil Prophecy di Todd McFarlane e un nuovo Air Force Delta, che giravano in rolling demo ma che probabilmente saranno giocabili durante la manifestazione.
    Lo stand Nintendo, ubicato nella stessa posizione dello scorso anno, mostrava in bello sfoggio F-Zero, Twin Snakes e Mario Kart, mentre sullo schermo gigante situato in alto giravano diversi titoli interessanti per Gba come Legend of Mana e il nuovo Rpg di Mario e Luigi. Allo stand Microsoft era già possibile apprezzare le nuove produzioni Rare, vale a dire Grabbed by the Ghoulies e Kameo.

    Sega infine è presente con uno stand che a prima vista pare più piccolo rispetto agli anni passati, ma abbondante di nuove produzioni e titoli giocabili.
    Il primo a saltare all’occhio è ovviamente il nuovo Sonic Heroes, che per l’occasione sembra essere ritornato a proporre livelli freneticissimi, oltre a far intravedere un’interessante introduzione che risiede nella possibilità di usare squadre di tre giocatori in contemporanea. La grafica purtroppo non sembra far gridare al miracolo, ma 60 frame al secondo e una grande frenesia sembrano essere una buona base di partenza per ritrovare gli antichi fasti della saga.
    Da segnalare un nuovo titolo dedicato per Ps2, vale a dire Dororo, presente sottoforma di filmato, e molto simile ad un primo impatto ad Onimusha, anche se con le dovute differenze. Presenti infine in forma giocabile Billly Hatcher and the Giant Egg e probabilmente il nuovo Headhunter.
    Menzione finale per The Sims 2, il nuovo Sam e Max (completamente in 3D) e nuovi titoli Lucas Arts come Republic Commando e Wrath Unleashed, ma di questo avremo modo di parlarne su queste pagine.

    Alcune immagini dallo stand Microsoft