Speciale presentazione Xbox 360  0

Presentata ufficialmente Xbox 360! Ecco tutte le informazioni, i dati e i commenti sui primi giochi e periferiche della nuova console Microsoft.

SPECIALE di Andrea Moi e Pietro Quattrone   —   13/05/2005

Specifiche Hardware


Cpu : Cpu custom Multicore (3 core) su tecnologia Power Pc di Ibm ogni core ha una frequenza di 3.2 Ghz

Gpu : Gpu custom realizzata da Ati in esclusiva per la console Microsoft, frequenza 500mhz, la gpu contiene inoltre 10 Mb di Dram embedded, ovvero integrata direttamente nel chip.

Ram : 512 Mb di Ram condivisa nel sistema, di tipo GDDR3 con frequenza di 700mhz

Media Device: Hard Disk rimovibile da 20 Gb, ( con possibilità di upgrade futuri per le dimensioni ) Lettore Dvd 12x ( il supporto standard per i giochi xbox360 è di tipo Dvd dual layer) Memory Card da 64 Mb (taglio minimo) supportate

Supporti compatibili con il lettore : DVD-video, DVD-rom, DVD-R/RW, DVD+R/RW, CD-DA, CD-rom, CD-R, CD-RW, WMA CD, Mp3 CD, JPEG Photo-CD

Controller : Wireless Controller ( 4 pad ) Porte disponibili: 3 porte USB 2.0 ( 2 frontali, 1 posteriore ) 2 slot memory card , ethernet-port + Wi-Fi 802.11 “ready”

Espansioni multimediali: Videocamera “ready” ad alta risoluzione (1280x720 pixel)

Supporto risoluzioni video: 480i, 480p, 720p,1080i – In formato nativo 16:9 e 4:3 compatibile. Risoluzioni valide per tutti i titoli

Supporto soundtrack personalizzate : Possibili in tutti i titoli

Supporto audio : Dolby digital 5.1 implementato in tutti i titoli

Qui di seguito trovate le specifiche hardware dettagliate tratte dal comunicato stampa Americano, ed il raffronto con Xbox

Xbox 360 Dettagli

L’aspetto esteriore della console conferma le recenti fughe di notizie e si mostra con il “Bianco Perla” come colore di base. Le dimensioni sono più contenute rispetto a quelle del primo Xbox ed è possibile utilizzare la console in verticale. Possibile inoltre l’applicazione di cover (tipo cellulare) alla console, per ottenere colori personalizzati.
Le dimensioni di Xbox 360 sono di circa 28 cm in altezza e circa 8 di larghezza (quando è posta in verticale).
La retrocompatibilità con Xbox non è stata né eliminata, né confermata, per questa feature bisognerà attendere ancora. Per quello che riguarda le connessioni video disponibili non sono stati rilasciati dettagli ufficiali, aggiornamenti dall’ E3 in merito.
Il prezzo nelle varie regioni, assieme alla data precisa di uscita, sarà annunciato nei prossimi mesi.
Date di Uscita previste: Inizio Novembre per gli Stati Uniti, 7-15 giorni dopo per l’ Europa, primi di Dicembre in Giappone.
I titoli di lancio previsti saranno tra 10 ed i 16, mentre sono previsti oltre 40 titoli entro i primi 6 mesi di vita della console, ed oltre 150 sono quelli attualmente in via di sviluppo o nelle fasi di pre produzione.
Tra i titoli per il day one, sono stati confermati: Perfect Dark Zero, Project Gotham Racing 3 e Kameo, come titoli sviluppati da Microsoft, oltre alle produzioni terze parti.

Xbox 360 Dettagli

A dispetto dei rumors ventilati negli scorsi giorni, ci sarà solo una versione di Xbox360 disponibile al lancio, che comprenderà ovviamente l’hard disk (20Gb) removibile, a proposito possiamo notare che la console funziona perfettamente anche senza l’hard disk collegato.
Altro rumor che è stato smentito, riguarda la presenza di feature web Tv e TiVo/Pvr che non saranno abilitate nella console. Stessa cosa per quello che riguarda il masterizzatore di dvd integrato, che non compare tra le specifiche. Xbox360 può invece riprodurre in streaming i filmati da un pc con Windows Media Center.
Fatto che bisogna ulteriormente sottolineare, è il supporto nativo per le varie risoluzioni Edtv ed Hdtv, dell’anti-aliasing 2x, dell'audio in DD 5.1, del supporto alle colonne sonore personalizzate e del formato widescreen, in TUTTI i titoli previsti.
La videocamera non sarà disponibile al lancio, ma arriverà tra fine 2005 ed inizio 2006. Confermata inoltre la possibilità di custmizzare la dashboard in vari modi e con vari colori. Per chi non vuole utilizzare il controller wireless, saranno disponibili sin dal day one anche i controller con connessione via cavo tradizionale. La ricerca di frequenze per i pad avviene in automatico ed è gestita dalla console stessa, non ci saranno quindi interferenze anche nei lan pary più esasperati.
Tra le varie feature inserite nella console, Xbox360 avrà la possibilità di trasferire, vedere ed ascoltare musica, foto e video, direttamente dal proprio lettore mp3 portatile, compatibile con i cavi e le connessioni Usb. La possibilità di Streaming prevede anche il trasferimento di immagini, filmati e musica direttamente da Windows XP, e la possibilità di inviare immagini direttamente via Xbox Live ad altri utenti
Altra caratteristica interessante è l'adattamento variabile della potenza da parte dell’hardware, quando si starà navigano nella dashboard, ascoltando musica o guardando un film su dvd, Xbox 360 adeguerà la velocità di clock delle cpu, e di conseguenza quella delle due ventole di raffreddamento, che si combina con un sistema di dissipazione a liquido. Il vantaggio immediato sarà quello di avere un sistema più silenzioso.

Game Pad

Parlando del pad le informazioni che ci arrivano sono molteplici, prima di tutto ricordiamo che sono utilizzati di default i pad Wireless, passando ai dettagli pratici, vediamo che i pulsanti bianco e nero sono stati spostati come pulsanti dorsali “L ed R “ proprio sopra i grilletti analogici, anche i tasti “select” e “start” sono stati spostati, ora si trovano al centro del pad, ai lati del pulsante “Ring of Light” . La disposizione degli altri tasti è rimasta invariata rispetto al Pad S di Xbox. Il sistema di vibrazione, che si può sempre disattivare, è stato mantenuto ed ottimizzato come resa, lo stesso si può dire delle dimensioni globali del pad, leggermente più piccole rispetto al Pad S.
Il simbolo con una “X”, chiamato da Microsoft “ Ring of Light” presente sul pad si illuminerà ogni volta che sarà presente un update, un invito o quant’altro avvenga tramite Xbox Live, e premendolo sarà possibile switchare dalla sessione di gioco alla dashboard istantaneamente. La sfera-tasto è anche divisa in quadranti, ed ognuno di questi quadranti può illuminarsi a seconda delle varie situazioni. Queste sono solo le funzioni di default del tasto, infatti questa feature sarà programmabile in base alle preferenze dei vari sviluppatori. Per i più attenti, i numeri attorno al tasto, indicano anche quale pad si sta utilizzando. Il pad incluso nella console ha al suo interno 2 batterie ricaricabili di tipo AA, il sistema di ricarica avverrà tramite cavo USB, dopo il lancio verranno venduti a parte battery pack o cradle di ricarica con batterie di tipo differente.

Xbox Live Next!

Con la presentazione di Xbox 360 le novità non si fermano alla console ed ai titoli, ma riguardano profonde modifiche alla struttura di Xbox Live.
Il servizio online di Microsoft prevede due tipi di registrazione: Xbox Live Silver ed Xbox Live Gold, la versione Silver è gratuita,ma non permette il gioco online, tranne in iniziative periodiche, denominate “Gold Weekend”, in pratica alcuni fine settimana in cui sarà possibile giocare online anche con l’account Silver.
Altra buona notizia in merito riguarda la portabilità degli account, infatti il profilo, il gamertag, e l’abbonamento stesso sarà intercambiabile tra Xbox ed Xbox360 Live, lo stesso rinnovo dell’abbonamento porta automaticamente alla compatibilità con il Live Gold. Per quello che riguarda la lista amici, sarà possibile contattare anche gli utenti con Xbox.

Xbox Live Silver:
-Gratuita
-Gamertag
-Messaggi (audio e testuali)
-Lista amici
-Chat
-Download Contenuti abilitato
-Download Demo abilitato
-VideoChat abilitata

Xbox Live Gold:
-Portabilità dell’account attuale Xbox Live (valido per Xbox )
-Tutte le feature del Live Silver
-Gioco via live abilitato sempre con l’eccezione per futuri MMORPG che potrebbero prevedere canoni extra direttamente agli sviluppatori

Di seguito tutte le informazioni dettagliate sulle differenze tra account Xbox Live ( in inglese)

Xbox Live Next!

Xbox Live è organizzato tramite la “Gamer Card”, già citata durante lo scorso GDC, è in pratica una carta di identità per il live. Perfettamente customizzabile, prevede tutti i dettagli del gamertag, di un “Motto” ovvero messaggi customizzati di ogni giocatore, i dati sulla lingua e la nazione di appartenenza, funzionalità integrate con MSN ed altri dispositivi come la videocamera, il Gamer Score, ovvero i propri record e le statistiche nei vari giochi, la “Reputazione “ in base ai commenti sulle nostre partite, fatti da altri giocatori, il centro di messaggistica e la Gamerzone, una sorta di preferenze sui nostri tipi di giochi preferiti. A parte le informazioni essenziali tipo il gamertag, tutti gli altri campi saranno compilabili a discrezione del giocatore stesso.
Xbox 360 ed il Live di nuova generazione supporterà anche vari tipi di transazioni e microtransazioni, anche queste già citate durante il GDC 2005, in pratica un nuovo modo di vedere i download di contenuti a pagamento, ancora più specifico e capillare. Presente anche l’ Xbox Live Arcade che sarà disponibile immediatamente, con un gruppo di titoli gratis da scaricare dal live stesso.

Titoli in sviluppo su Xbox360

  • “Silicon Knights Game”
  • 2 Days to Vegas ( Steel Monkeys)
  • Alan Wake (Ramedy)
  • Blue Dragon ( Mistwalker )
  • Call of Duty 2 (Activision)
  • Condemned (Sega)
  • Dark Sector (Digital Extremes)
  • Dead or Alive 4 ( Tecmo )
  • Demonik ( Terminal Reality )
  • Elder Scrolls IV : Oblivion ( Bethesda)
  • [eM] eNCHANTarM (From Software)
  • Full Auto (Sega)
  • Gears of War ( Epic)
  • Ghost Recon 3 : ( Ubisoft )
  • Halo 3 ( Bungie )
  • Huxley (Webzen)
  • Lost Odissey ( Mistwalker )
  • Kameo ( Rare)
  • Madden Nfl ( Ea)
  • Metronome (Team Tarsier)
  • Ninety Nine Nights (Q Entertainment)
  • Nba 2k6 ( 2k Studios)
  • Perfect Dark Zero ( Rare)
  • Peter Jackson’s King Kong (Ubisoft)
  • Project Gotham Racing 3 ( Bizarre Creations)
  • Quake 4 ( Activision)
  • Saint’s Row ( THQ)
  • Splinter Cell Next ( Ubisoft)
  • Test Drive : Unlimited ( Atari )
  • Tiger Woods PGA Tour ( Ea)
  • The Darkness ( Starbreeze )
  • The Godfather ( EA )
  • Tomb Raider Legend ( Eidos)


Ricordo che la lista è parziale, durante la conferenza stampa Microsoft che si terrà il 16 maggio a Los Angeles, ed l’evento dedicato in Giappone che si terrà nelle prossime ore, sarà annunciato il resto della lineup iniziale.
Maggiori dettagli nelle prossime ore, test diretti sui titoli della console direttamente dall’ E3 di Los Angeles a partire dalla prossima settimana.
Vi lasciamo con il link al sito ufficiale, appena aperto www.xbox360.com

Xbox Live Camera, Memory Unit e Universal Media Remote

La Xbox Live camera per Xbox 360 come detto non sarà disponibile al lancio, ma verrà distribuita nei mesi successivi e promette di aprire nuove porte del servizio online di Microsoft. Saranno implementati i servizi di video chat e video messaggistica, integrati alla perfezione con il servizio Live. Sarà possibile collegarsi e comunicare mentre si gioca allo stesso titolo o anche a giochi diversi, o mentre si guardano i film o si ascolta la musica. Insomma sarà sempre possibile guardare la "brutta faccia" del nostro amico. La nuova Camera inoltre permetterà di aumentare la possibilità di customizzare la nostra esperienza di gioco, ad esempio dando le nostre sembianze ai protagonisti dei nostri giochi preferiti (un po' come succedeva con il Everybody's Golf) oppure dandoci la possibilità di caricare la nostra foto vicino al nostro gametag. La foto-videocamera è in grado di supportare filmati con risoluzione 640x480 pixel a 30 frame al secondo e di scattare foto con una risoluzione da 1.3 megapixel. La videocamera inoltre include un microfono collegabile al controller in modo da facilitare la chat online durante il gioco. E' stata riconfermata anche su Xbox 360 la Memory Unit capace di salvare i nostri dati di gioco e il nostro profilo di giocatori online e di portarlo dai nostri amici. La memory è stata aumentata a 64 MB e l'Xbox 360 ne supporta fino a due contemporaneamente. Un'altra utile periferica è stata annunciata: l'Universal Media Remote che altro non è che un telecomando capace di gestire contemporaneamente e con grandissima facilità sia il nostro Xbox 360, sia la TV che la nostra stazione Media Center. Consentirà inoltre di passare in un attimo dalla visione di un DVD all'ascolto di un cd musicale o alle foto dell'ultima vacanza.

Multiplayer.it e Xbox 360!

Tenete d'occhio questo Box, perchè ci troverete tutti i video che riusciremo a reperire su Xbox 360 col passare delle ore. Oltre ad una raccolta di tutti gli articoli che Multiplayer.it ha pubblicato sino ad ora sulla nuova console Microsoft.

Benvenuti alla Next Generation:

Ecco tutti i filmati, via via che si rendono disponibili!

Xbox 360 è stata finalmente svelata ufficialmente, durante lo show trasmesso su Mtv negli Stati Uniti. La trasmissione è andata in onda nella serata di ieri su Mtv America, alle 06.30 ora locale Italiana, contando il fuso orario.
Prima di intraprendere la descrizione delle novità di Xbox 360, nome definitivo dell’erede di Xbox, specifichiamo, ancora una volta, gli orari della trasmissione su mtv Italia, ovvero Venerdi 13 Maggio ore 23.30, ed in replica Sabato alle ore 20.00

E si comincia..

Le informazioni che leggerete di seguito, sono state estrapolate dagli argomenti trattati dalla presentazione su mtv, da comunicati ufficiali Microsoft e da altre fonti ufficiali americane ed europee, i comunicati stampa di Microsoft Italia verranno messi online non appena disponibili.