Wii U - Il GamePad funziona con un particolare tipo di WiFi  16

Realizzata in collaborazione con Broadcom

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   16/11/2012

Polygon ha indagato un po' sotto la superficie di Wii U per capire il funzionamento della connessione tra console e il controller GamePad, intervistando Dino Bekis, senior director of wireless connectivity presso Broadcom e scoprendo un particolare tipo di streaming dati proprietario.

La tecnologia è stata sviluppata appositamente per Wii U in collaborazione da Nintendo e dal gigante della comunicazione broadband Broadcom, unendo la base classica del WiFi con un software custom appositamente sviluppato in grado di fornire uno streaming di dati a doppia direzione caratterizzato da una latenza particolarmente bassa, con la possibilità di trasmettere video in alta definizione e input di controllo.

A quanto pare, il progetto di base si chiama WiFi Miracast, sviluppato da Broadcom e preparato nel corso della scorsa estate, progettato in maniera tale da fornire una comunicazione di dati a doppio canale in grado di rimanere fluida anche in condizioni di interferenze. A quanto pare, la trasmissione è in grado di funzionare in un raggio che va da 20 centimetri a circa 8 metri di distanza tra console e GamePad, tuttavia questo dipenderà molto anche dalla presenza di interferenze o ostacoli fisici tra i dispositivi. Wii U utilizza una forma speciale di 802.11N che è in grado potenzialmente di offrire ulteriori servizi che potranno essere svelati in seguito. Tra questi anche l'annunciato supporto per la tecnologia Near-Field Communication che potrebbe essere utilizzata in diversi giochi.

Fonte: Polygon