The Last Guardian - Sony si scusa per la prolungata assenza del gioco 30

Yoshida conferma la linea: non è ancora il momento giusto

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   22/02/2013

Con il recente messaggio pubblico di Fumito Ueda che invitava a rimanere sintonizzati per eventuali annunci da parte di Sony su The Last Guardian, in molti pensavano di vedere il gioco durante il PlayStation Meeting, insieme alla presentazione di PlayStation 4.

Invece, non c'è stata traccia dell'atteso titolo nemmeno da quelle parti. Conscio della frustrazione di tanti videogiocatori, Shuhei Yoshida ha voluto dunque scusarsi con il pubblico per la prolungata assenza del gioco dai palcoscenici: "Mi scuso con tutte le persone che stanno aspettando", ha detto a Kotaku, "stiamo aspettando il momento giusto per reintrodurre The Last Guardian".

Le voci di corridoio recenti vogliono il gioco dirottato su PlayStation 4, cosa che sarebbe stata decisa ormai da diverso tempo in Sony, visto anche il processo di sviluppo lungo e difficoltoso. Continuiamo dunque ad aspettare eventuali informazioni da parte di Sony.

Fonte: Kotaku