Will Wright apprezza il nuovo SimCity 25

Un gran lavoro, dice

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   08/03/2013

Uscito ormai da 4 anni dalla sua creatura Maxis, Will Wright non può certo esimersi però dal giocare il nuovo SimCity, capitolo di nuova generazione della serie di simulazioni urbane che lo stesso Wright ideò nel lontano 1987.

"Mi piace molto", ha detto a NowGamer sul nuovo gioco, "è interessante, in qualche maniera mi ricorda il post-crash economico. Non si tratta infatti di rendere la città più grande possibile, ma di non renderla povera", ha spiegato Wright, nella sua interpretazione della nuova struttura videoludica basata sul Glassbox Engine. "Penso che abbiano fatto davvero un buon lavoro nel bilanciamento di fattori interrelati. All'inizio può sembrare claustrofobico, viste le esigue dimensioni della terra, ma dopo un po' comincia ad acquistare molto senso".

Inoltre, "visivamente è meraviglioso", ha aggiunto Wright, "il mio vecchio art director ha avuto il ruolo di lead designer, e lui ha una visione veramente precisa di quello che vuole far provare. Mi piace molto".

Fonte: NowGamer