Uno sviluppatore di Dishonored accoglie con gioia gli 8 GB di RAM di PS4 69

Un bel passo avanti

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   08/03/2013

Christophe Carrier, lead level designer di Dishonored ha accolto con particolare "gioia" l'annuncio della possente RAM GDDR5 da 8 GB di PlayStation 4.

Il membro di Arkane proviene dall'ambiente PC, e trovandosi a lavorare in un secondo momento su console ha sempre considerato la scarsità di memoria il problema maggiore per lo sviluppo su Xbox 360 e PlayStation 3. Il problema, dunque, sembra essere superato per la prossima generazione: "amiamo i giochi PC e ci siamo trovati a sviluppare su console. Il problema principale è la memoria. I processori vanno bene, ma la memoria, per i nostri giochi, è la cosa più importante", ha affermato Carrier, "quindi è una cosa grandiosa" il fatto che la RAM sia stata così incrementata su PS4.

Fonte: Eurogamer.net