Drago D'Oro 2012 - Le nomination per il miglior videogioco indie italiano 13

Indiependence day

NOTIZIA di Mattia Armani —   10/04/2013

Nonostante il panorama videoludico italiano resti relegato a una fumosa nicchia fatta di esperimenti misteriosi, progetti poco interessanti e competenze non proprio esaltanti, in tempi recenti l'abbassarsi dei costi di sviluppo ha migliorato le cose aprendo la strada anche a chi non si chiama Milestone.

Ed ecco che, proprio dal ribollente panorama indie che noi italiani trascuriamo in quasi tutti gli ambiti, sono sbucati diversi titoli interessanti. Cinque di questi sono entrati nella selezione finale del Drago D'Oro 2012, selezionati, tra 17 candidati, da una giuria di giornalisti capitanata da Jaime D'Alessandro.

I titoli in questione sono l'horror adventure Anna, l'RPG strategico Battleloot Adventure, il simulatore di gare arere Ikaro Racing: Air Master, l'inquietante Nicolas Eumerich: Inquisitore e il puzzle basato sulla fisica Planet Zoom And The World Inside. Il vincitore sarà annunciato il 16 aprile, a Milano, nel corso della serata di premiazione del Drago D'Oro 2012. La premiazione includerà svariate altre categorie tra cui il gioco dell'anno che vede competere Assassin's Creed III, Call of Duty: Black Ops II, Diablo III, Dishonored, Far Cry 3, Fifa 13, Halo 4, Hitman: Absolution, Journey, Mass Effect 3, Max Payne 3, New Super Mario Bros 2.