Animal Crossing: New Leaf conterrà festività regionali 15

Caratteristiche per ogni zona

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   12/04/2013

Secondo quanto riferito dagli sviluppatori nella nuova edizione della rubrica "Iwata Chiede", tutta dedicata questa volta ad Animal Crossing: New Leaf, sono emersi alcuni dettagli interessanti sul nuovo capitolo del "simulatore di villaggio".

A quanto pare, il team di sviluppo ha voluto rendere il gioco quanto più vicino possibile alle diverse culture delle regioni nel quale verrà distribuito, modificando eventi e calendario delle festività in base alla distribuzione geografica del gioco. Si tratta per lo più di dettagli, calati all'interno di eventi di grande rilievo, che tuttavia potranno essere notati facilmente.

Ad esempio, nella versione giapponese durante l'evento Setsubun i personaggi mangiano il sushi stando rivolti verso un particolare punto cardinale, com'è abitudine in Giappone. Per la versione occidentale gli sviluppatori hanno dovuto condurre delle vere e proprie indagini. E' emerso, per esempio, che in Spagna si usa mangiare 12 acini d'uva durante la notte della fine dell'anno, e solo per questo particolare è partito uno scambio di informazioni tra il team di sviluppo e la sezione spagnola di Nintendo, fino all'implementazione dell'usanza precisa all'interno del gioco. Ci saranno tante altre personalizzazioni, legate alle diverse culture europee e americana. Se ci troviamo a visitare il villaggio di un utente residente in una zona geografica diversa (si suppone che la cosa sia legata alle impostazioni di base della console), è comunque possibile assistere agli eventi diversi e notare queste differenze nei particolari.

Fonte: VG247