People Can Fly stava pensando a Bulletstorm 2 57

Le idee c'erano

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   23/04/2013

Appena conclusi i lavori su Gears of War: Judgment, è tempo di pensare anche ad altro per People Can Fly, e uno dei progetti da portare avanti potrebbe essere proprio Bulletstorm, a quanto pare.

Secondo quanto riportato in un'intervista pubblicata da Eurogamer.net, il fondatore del team Adrian Chmielarz, ora uscito dalla compagnia, ha affermato che People Can Fly stava proprio mettendo insieme qualche idea per dare un seguito allo sparatutto in questione, poco prima che lui abbandonasse il posto. "Volevamo fare Bulletstorm 2 e in effetti c'era già un concept definito e io credo che sarebbe potuto diventare un gioco fantastico", ha detto Chmielarz, ma a questo punto le cose sono cambiate per il team e non è detto che il progetto possa effettivamente decollare, visti anche i risultati non eccelsi raggiunti dal primo Bulletstorm sul mercato.

Proprio tornando sulla questione, Chmielarz ha affermato che il problema è stato anche legato ad una campagna marketing sbagliata, peraltro imputata anche a scelte prese da lui stesso. Il tono scherzoso e scanzonato scelto per pubblicizzare il gioco si è poi rivelato controproducente, e secondo l'ex-capo del team sarebbe stato forse necessario scegliere un approccio più serio, cercando di puntare sulle qualità effettive dello sparatutto.

Fonte: Eurogamer.net