Sony: gestiremo l'usato di PS4 come fatto con PS3

Il passaggio al solo digitale è ancora prematuro

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   12/06/2013
105

Stando a molti, Sony avrebbe deciso solo recentemente di fare un passo indietro nei confronti di un DRM anti-usato da inserire in PlayStation 4, ma stando ai vertici della società non è andata così.

Nella tavola rotonda tenutasi oggi all'E3, il presidente di Sony Worldwide Studios, Shuhei Yoshida, ha dichiarato che non c'era mai stata una politica della multinazionale in tal senso e che i giochi su disco di PS4 saranno gestiti nello stesso modo di quelli PS3 perché ci sono troppe persone che vogliono condividere i loro giochi.

Sony si aspetta anche un graduale passaggio al digitale del mercato, ma è cosciente che ora è ancora troppo presto e che ci sono zone del mondo che ancora non hanno infrastrutture internet abbastanza forti per un cambiamento così radicale.

Non dimenticate di collegarvi alla nostra pagina dedicata all'E3 2013 per seguire tutte le novità da Los Angeles insieme alla redazione.

Fonte: Destructoid