Confermati i 60 fotogrammi al secondo per Call of Duty: Advanced Warfare 207

Bocche cucite sulle risoluzioni

NOTIZIA di Dario Rossi   —   18/08/2014

Call of Duty: Advanced Warfare è ancora in fase di ottimizzazione, ma Sledgehammer Games ha già raggiunto i sessanta fotogrammi al secondo, ormai uno standard in questa saga, ma una conferma in più fa sempre piacere. Il producer Mike Mejia ha aggiornato OXM sullo status dei lavori, comunicando un grande entusiasmo per i tre anni di produzione dedicati al titolo.

Ancora non sappiamo nulla sulle risoluzioni però, un dato che verrà fornito successivamente, poiché, appunto, siamo ancora in fase di lavori in corso. Mejia ha però aggiunto che il team ha beneficiato dei nuovi dev kit di sviluppo Xbox One, dal suo entusiasmo si suppone che il titolo possa raggiungere i 1080p su tutte le piattaforme, o almeno lo speriamo.
Call of Duty: Advanced Warfare uscirà il 4 novembre su Xbox One, Xbox 360, PlayStation 3, PlayStation 4, PC e Wii U. Le versioni "old-gen" sono curate da un team esterno, gli High Moon Studios.

Fonte: GamingBolt