Annuncio con polemiche per Kursk 51

Tragedia troppo fresca per farci un videogioco?

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   26/05/2015

Annuncio con polemiche per il survival horror Kursk. Alcuni videogiocatori russi non l'hanno preso troppo bene, visto che è ispirato a una tragedia davvero fresca (si parla del 2000) che ha colpito il loro paese e hanno invitato gli sviluppatori a pensare a come avrebbero reagito di fronte a titoli quali "Katyn: the last officer" o "Oswiecim : horror of nation" (due fatti polacchi, patria del team di sviluppo).

Jujubee games ha voluto quindi precisare il suo punto di vista sulla faccenda, affermando che il gioco avrà una trama adulta e rispettosa di tutti, ossia che non vuole offendere nessuno. Chissà come si evolverà la faccenda. Intanto su Facebook le polemiche continuano. Forse era il caso di evitare di fare marketing emozionale per un titolo del genere, ma ormai il dado è tratto.

We would like to clarify a few things about our upcoming game "KURSK", because we see that there are some concerns. We...

Posted by Jujubee on Venerdì 22 maggio 2015