Rocket League: un trailer anticipa la nuova modalità Dropshot

Il nuovo contenuto di Rocket League sarà disponibile dal 22 marzo

NOTIZIA di Davide Spotti   —   14/03/2017
12

Il successo di Rocket League prosegue senza sosta e gli sviluppatori di Psyonix continuano a lavorare per rendere l'esperienza di gioco sempre più ricca e completa. Attraverso il sito ufficiale apprendiamo alcuni dettagli sul prossimo aggiornamento, pianificato per la fine di marzo, che introdurrà una nuova modalità chiamata Dropshot.

"La nostra nuova modalità è tutta basata sui danni", scrive Psyonix. "Insieme alle nostre abituali statistiche come gol, assist e salvataggi, Dropshot introduce il danno come statistica: maggiori saranno i danni che farete e più semplice diventerà segnare un gol. Ciascun pannello può essere colpito da una palla due volte, il primo colpo serve ad attivarlo, mentre il secondo a romperlo, creando nuove opportunità di segnare".

"La nuova palla ha tre fasi separate, ognuna più potente della precedente, che determina la quantità di danno dopo aver raggiunto i pannelli posizionati a terra. La seconda e la terza fase sono attivate dagli scontri multipli tra le auto, pertanto più la palla rimane sollevata da terra e maggiore sarà la potenza incamerata. Mentre la prima fase produce danni su una sola mattonella per volta, la seconda e la terza fase possono danneggiare da sette fino ad un massimo di diciannove pannelli".

La modalità Dropshot sarà disponibile dal 22 marzo su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Qui sotto un trailer dimostrativo.