Il game director di Project X Zone lascia Monolith Soft

Soichiro Morizumi ha lasciato il proprio incarico dopo 14 anni

NOTIZIA di Davide Spotti   —   31/03/2017
2

Lo sviluppatore nipponico Soichiro Morizumi ha dichiarato via Twitter di aver lasciato il proprio ruolo in Monolith Soft. Il suo ultimo progetto è stato Project X Zone 2, titolo per Nintendo 3DS disponibile dallo scorso anno.

"Ho dato le mie dimissioni da Monolith Soft oggi, 31 marzo", ha scritto Morizumi. "Vi ringrazio per il sostegno che mi avete dato per 14 anni! Sono stato in grado di completare titoli come Namco x Capcom, Super Robot Taisen OG Saga: Endless Frontier EXCEED e Project X Zone. Sono molto grato di aver lavorato con alcune delle compagnie coinvolte. Ho in programma di restare nell'industria dei videogiochi, quindi un giorno potremmo incontrarci in qualche nuovo titolo".

In un secondo post ha aggiunto: "È per essere chiari, è stata una partenza amichevole. Lo è stato come quando mi sono dimesso da Banpresto. Dal momento che ho trascorso 7 anni in Banpresto e 14 anni in Monolith Soft, dovrei interpretarlo come una sorta correlazione causa-effetto? Se il mio prossimo impiego durerà 21 anni, sarà esattamente in linea con l'età pensionabile (65 anni)".

Di seguito alcuni dei giochi sui quali ha lavorato Morizumi in passato:

- Namco x Capcom (PS2, 2005) - Director
- Super Robot Wars OG: Original Generations (PS2, 2007) - Scenario Supervisor
- Super Robot Taisen OG Saga: Endless Frontier (DS, 2008) - Director
- Super Robot Taisen OG Saga: Endless Frontier EXCEED (DS, 2008) - Director
- Super Robot Wars OG: The Inspector (TV Anime, 2010) - Supervisor
- Project X Zone (3DS, 2012) - Director
- Project X Zone 2 (3DS, 2015) - Director

Il game director di Project X Zone lascia Monolith Soft