Si conclude quest'anno l'apporto di DLC per Dead or Alive 5, il publisher pensa al futuro 52

Stop ai DLC di Dead or Alive 5 nel 2017

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   24/09/2017

Dopo una pletora di DLC e gli oltre nove milioni di download raggiunti in tutto il mondo, Koei Tecmo annuncia la conclusione del supporto per Dead or Alive 5.

Nel 2017 si concluderà dunque l'apporto di DLC per il picchiaduro del Team Ninja, liberando risorse e tempo per nuovi progetti da parte del publisher e del team di sviluppo. Il gioco ha attraversato una lunga crescita dal quinto capitolo originale, con l'arrivo successivo di Dead or Alive 5 Ultimate sulle console di generazione scorsa e poi Dead or Alive 5: Last Round sulle piattaforme attuali. La svolta è arrivata con la rimodulazione del gioco a free-to-play con Dead or Alive 5 Ultimate: Core Fighters, che ha ovviamente giocato in maniera molto intensa sull'apporto di DLC a pagamento, nella forma di numerosi costumi, che soprattutto per le protagoniste del gioco sono ormai diventati una caratteristica basilare.

Sommando tutte le espansioni, il costo complessivo di tutti i contenuti usciti per Dead or Alive 5 supera i 600 dollari, tanto per dare l'idea della produzione intensa su questo fronte. Nel corso del Tokyo Game Show, il producer Yosuke Hayashi ha confermato che i DLC termineranno quest'anno in modo che il team possa "concentrarsi sul futuro", a quanto pare. Dead or Alive 6 in arrivo?