YouTuber specializzato nella serie Battlefield ha accusato Electronic Arts di voler manipolare i media

Secondo lui non è stato invitato a un recente evento perché troppo critico nelle sue recensioni

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   19/01/2018
25

Come saprete, Electronic Arts lavora a stretto contatto con youtuber, twitcher e non solo per promuovere i suoi giochi. Al publisher interessa raggiungere più pubblico possibile, mentre a loro interessa ricevere inviti ad eventi esclusivi e la possibilità di mandare in streaming in anteprima i giochi di EA, così da accrescere gli iscritti e, di conseguenza, i ricavi.

LevelCapGaming è uno youtuber che si occupa da sette anni della serie Battlefield. Attualmente conta più di 1,8 milioni di iscritti, per questo non stupisce che Electronic Arts ne sia stata attratta e lo abbia invitato a diversi eventi.

Tutto sembrava andare bene, almeno fino a quando LevelCap non si è trovato escluso da un recente evento dedicato al DLC Apocalypse. La cosa deve averlo amareggiato davvero tanto, poiché, per sfogarsi, ha preso Twitter e ha accusato il publisher di voler manipolare l'informazione ammettendo agli eventi solo gli youtuber meno critici. Secondo lui il mancato invito sarebbe dovuto proprio alla recensioni poco favorevoli fatte ai titoli di Electronic Arts.