The Witcher 2: Assassins of Kings gira su Xbox One X a 4K reali, ma paga dazio per quanto concerne gli asset 10

Vediamo l'analisi realizzata da Digital Foundry per The Witcher 2: Assassins of Kings

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   09/03/2018

The Witcher 2: Assassins of Kings è stato ottimizzato per Xbox One X alcuni giorni fa, e Digital Foundry ha realizzato la tradizionale analisi tecnica del gioco, evidenziandone pregi e difetti.

Il passaggio alla risoluzione di 2160p ha naturalmente migliorato la grafica del titolo di CD Projekt RED, e anche sul fronte del frame rate Xbox One X riesce a mantenere i 30 fotogrammi al secondo stabili. Il problema sta nel materiale di partenza.

Guardando il gioco fianco a fianco con la versione PC, quest'ultima ancora decisamente pesante da far girare al massimo delle sue possibilità anche su di una NVIDIA GTX Titan X, saltano infatti all'occhio i tanti tagli che gli sviluppatori hanno dovuto effettuare nel passaggio dalla piattaforma Windows a Xbox 360.