[Aggiornata] Metro Exodus rinviato al Q1 2019  62

Metro Exodus ha bisogno di più tempo

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   16/05/2018

[Aggiornamento]
Ecco il comunicato ufficiale con l'annuncio del rinvio di Metro Exodus:
Lo sviluppo di Metro Exodus sta procedendo bene, siamo tutti molto entusiasti di quello che stiamo vedendo. Monitoriamo costantemente il progresso dello sviluppo per offrire un prodotto che i giocatori e i fan della serie Metro vogliono e desiderano; ed osserviamo anche gli annunci dei titoli dei nostri concorrenti. Noi vorremmo che tutti possano provare il Metro più ambizioso mai creato fino ad oggi, nella sua forma migliore, e per questo abbiamo preso la decisione di spostare l'uscita all'inizio del 2019. Sappiamo che sarà una notizia che deluderà i fan che avevano sperato di poterci giocare quest'anno ma apprezzerete la qualità del risultato finale che otterremo grazie a questo tempo aggiuntivo per lo sviluppo e a questa nuova data di uscita. Inoltre cogliamo l'occasione per confermarvi che all'E3 di giugno mostreremo una parte di un'ambientazione del gameplay mai vista prima.

Notizia originale:
Il 2019 sarà un altro ottimo anno per gli appassionati di videogiochi, tra nuove uscite come RAGE 2 e titoli rinviati come Metro Exodus. THQ Nordic e 4A Games hanno infatti annunciato che l'uscita del titolo non è più fissata per la fine del 2018, come annunciato in precedenza, ma per il Q1 2019.

Il motivo del ritardo non è stato specificato nel comunicato stampa con l'annuncio, ma immaginiamo che dipenda semplicemente dal fatto che serve più tempo del previsto per chiudere il gioco. Del resto THQ Nordic ha molte uscite con cui compensare. Ad esempio pubblicherà Bard's Tale IV e Wastelands 3 di InXile e ha iniziato benissimo l'anno con il successo di Kingdom Come: Deliverance.

Metro Exodus rimane annunciato per PC, Xbox One e PlayStation 4. Probabilmente lo rivedremo all'E3 2018.