Epic Mickey ha potenziale per raggiungere il "livello Nintendo"  27

Grandi speranze di Disney

NOTIZIA di Giorgio Melani   —  28 Febbraio 2010

Secondo Graham Hopper, VP di Disney Interactive, l'esclusività di Epic Mickey su Wii è legata ad un progetto preciso, che ha intenzione di portare il nuovo gioco su Topolino verso alti standard qualitativi, tipici delle maggiori produzioni Nintendo.

Secondo quanto riferito da Hopper a Gamasutra, l'approccio intrapreso da Disney con il gioco è simile a quello Nintendo: "penso di aver imparato molto da Nintendo", ha detto, "una delle cose che Nintendo normalmente fa sulle proprie piattaforme è dare tempo ai progetti di svilupparsi al meglio e mettere a disposizione tutte le risorse necessarie, e continuare a lavorare finché non viene raggiunto il livello atteso. Penso che si stia facendo la stessa cosa con Epic Mickey, dando agli sviluppatori tempo e risorse per raggiungere il successo".

Non tutti i publisher di terze parti attuano questo stesso stile di lavoro, secondo Hopper, ma se ce n'è una che può aspirare a raggiungere i livelli qualitativi di Nintendo su Wii, quella è Disney con questo Epic Mickey. C'è voluto tempo per mettere insieme l'idea alla base del gioco, "semplicemente usare Topolino come un'icona o un semplice avatar all'interno di un gioco qualsiasi non avrebbe reso giustizia a quello che questo personaggio significa per tutti", dice ancora Hopper. L'idea è partita qualche anno fa e c'è voluto ulteriore tempo per mettere insieme un team in grado di sfruttarla a dovere, "Warren Spector ha preso quell'idea e l'ha veramente evoluta", "penso che sarà un gioco meraviglioso". Tuttavia, questo non toglie che il titolo in questione possa arrivare successivamente su altre piattaforme, come già ventilato in passato.