Sony: il PSN resta gratuito, per adesso  65

Se non c'è il sole piove

NOTIZIA di Ludovica Lagomarsino —   22/03/2010

Negli ultimi mesi abbiamo visto spesso sollevarsi voci di corridoio che parlavano della possibilità che il PSN diventasse presto a pagamento, in qualche forma. Anche personaggi ufficiali del mondo Sony avevano cominciato a parlare di tale eventualità, sempre restando nel campo dell'ipotesi.
Jack Tretton ha deciso di affrontare queste voci, facendo delle affermazioni ufficiali che sostanzialmente indicano che al momento non ci sia pericolo di vedere il Network diventare a pagamento, ma che del futuro non possiamo esser certi. "Non c'è questione: se avremo la possibilità di offrire un'esperienza valevole che garantirà un investimento da parte dei consumatori allora potrebbe essere qualcosa da prendere in considerazione. Ma già adesso crediamo di portare molto valore agli utenti... fino a quando crederemo di avere qualcosa, come il PlayStation Move, che giustifichi un investimento, non usciremo con tecnologia mezza cotta o offerte di prodotti". Qualcuno ha detto E3?