THQ alla conquista di Hollywood  15

Red Faction goes to Hollywood

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   02/04/2010

Danny Bilson di THQ ha fatto sapere che la sua compagnia ha in mente una strategia precisa per sfondare in diversi campi mediatici con i propri IP.

A partire da Red Faction e comprendendo poi altre serie tra le maggiori appartenenti al carnet del publisher, verranno attuati degli adattamenti cinematografici in grado di trasportare i videogiochi sul grande schermo, all'interno di una tendenza trans-mediatica che per THQ rappresenta una sorta di imperativo di mercato.

"Ho intenzione di dare a questi ragazzi dell'industria cinematografica l'opportunità di incontrarci più volte su prodotti tripla A in videogioco e medesimi prodotti tripla A in film, che possano compenetrarsi a vicenda e possibilmente iniziare a costruire un mondo di fiction a parte". E si tratta di una cosa particolarmente importante per THQ, a quanto pare: "quello che vedrete da noi è un cambiamento nel modo di concepire queste operazioni. Attueremo delle trasposizioni trans-mediatiche talmente sostanziose da non avere precedenti nel mercato videoludico", si legge su CVG.

THQ alla conquista di Hollywood