Nessun ritardo per GT5 nonostante "Siena"  81

Rassicura Yamauchi...

NOTIZIA di Jacopo Mungai —   25/08/2010

Gli appassionati di sicuro un po' hanno temuto quando la città di Siena, attraverso il Consorzio per la Tutela del Palio di Siena, si è scagliata contro Gran Turismo 5 a causa delle bandiere delle Contrade presenti sul circuito della città. Si è temuto un ritardo, che sarebbe potuto giungere effettivamente vista la natura del coinvolgimento. A rassicurare gli animi ci ha pensato mister Yamauchi, padre della serie, il quale ha specificato che GT 5 non tarderà ulteriormente: nel peggiore dei casi, ha puntualizzato, verranno rimosse i dettagli incriminati, in questo caso le famose bandiere. Ci speriamo con tutto il cuore.