Kinect funziona anche in spazi stretti  90

Lo dice Rare...

NOTIZIA di Jacopo Mungai —   06/09/2010

Una delle perplessità che ruotano intorno alla periferica Kinect è senza dubbio l'incognita che riguarda la distanza di gioco in relazione al suo posizionamento. A proposito è intervenuto il senior engineer di Rare, che ha precisato come Kinect, sebbene per la quale sia consigliata una distanza di gioco non inferiore ai due metri, possa funzionare molto bene anche a metraggi inferiori e in spazi relativamente piccoli. Infatti, la telecamera presente sul dispositivo sarà in grado di effettuare un preciso inquadramento dedicato a tutte le situazioni di gioco, sempre che si riesca a rientrare nel suo raggio di visione.