Gli Indie apprezzano il retrofront di Microsoft  8

Era ovvio...

NOTIZIA di Jacopo Mungai —   10/11/2010

Come riportato su queste pagine solo qualche giorno fa, Microsoft ha deciso di reintegrare la sezione dei giochi così detti Indie nella loro postazione originaria e cioè all'interno di "Giochi e Demo". Tale iniziativa, richiesta dagli stessi sviluppatori indipendenti che collaborano per questi progetti dedicati a Xbox 360, ha ovviamente portato apprezzamenti nei confronti della casa di Redmond, meritevole di aver accolto le loro preghiere. "I danni per lo spostamento dei giochi in una sezione meno visibile ha causato danni anche pari al 30-40%", ha dichiarato Nathan Fouts, uno degli autori di Explosionade e Weapon of Choice. "Ad altri è andata anche peggio. Siamo contenti di essere stati ascoltati, ora dobbiamo dimostrare con i fatti che Microsoft ha deciso nel migliore dei modi", ha aggiunto Fouts.