Final Fantasy XIV ha danneggiato gravemente il brand  71

Il lavoro di ristrutturazione continua

NOTIZIA di Mattia Armani —   27/09/2011

Schiette e pesanti le parole lanciate da Yoichi Wada contro Final Fantasy XIV. Il CEO di Square Enix ha infatti definito il secondo MMO della saga come un grave danno per il brand.

Nonostante l'espressione lapidaria Wada ha comunque confermato che il team è al lavoro per ricostruire il titolo pezzo per pezzo in modo da renderlo finalmente giocabile. Purtroppo non è stata fatta alcuna menzione della versione PS3 che comunque difficilmente arriverà prima dela "ristrutturazione".

Il dirigente ha inoltre parlato del futuro di Dragon Quest confermando che dopo il decimo capitolo, che si è scoperto essere online, ci saranno probabilmente altri capitoli della saga con elementi MMO ma saranno alternati con capitoli single player classici. Fonte: Andriasang