Star Wars: The Old Republic - Bioware indaga sulla questione delle code  14

No, non le code dei Bantha

NOTIZIA di Mattia Armani —   19/12/2011

La famigerata queue, la coda che popola gli incubi degli appassionati di MMO, non ha risparmiato gli utenti di Star Wars: The Old Republic nonostante i server siano aperti solo per chi ha preordinato il titolo.

Il timore è che da domani, con l'apertura al pubblico, la situazione diventi ancora peggiore. Ma Bioware ha assicurato che sta facendo di tutto per limitare i problemi. Gli sviluppatori non possono promettere che non ci saranno mai code per entrare in un server ma lavoreranno per mantenere i tempi di attesa sempre ragionevoli.

Link: Swtor.com