File sharing bloccato anche su Filesonic  146

La condivisione di dati in forma pubblica è sotto tiro incrociato?

NOTIZIA di Mattia Armani —   23/01/2012

La manovra contro la pirateria lanciata dall'FBI potrebbe essere più ampia di quanto previsto e, come paventato da molti, non esclusivamente legata ai crimini dei proprietari di Megaupload e Megavideo.

Questo sospetto si è instillato in molti quando, nella pagina principale Filesonic, è apparso un avviso: "Tutte le funzionalità di condivisione sono ora disabilitate. Il nostro servizio può essere ora utilizzato solo per uploadare e per scaricare i file caricati personalmente."

In questo caso dunque si fermano solo pirateria e condivisione mentre i file degli utenti non vengono compromessi al contrario di quanto è accaduto con Megaupload e Megavideo. A scatenare il cambio di servizio potrebbe essere stato un avviso da parte dell'FBI o di altre agenzie oppure un intervento diretto della legge. Presumibilmente in giornata ne sapremo di più.

File sharing bloccato anche su Filesonic