Starbreeze avrebbe potuto fare di più per Syndicate con un po' di tempo aggiuntivo  15

Ma d'altra parte è sempre così

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   02/02/2012

Lars Magnus Lang di Starbreeze, lead programmer della sezione co-op di Syndicate ha affermato in un'intervista pubblicata da CVG che, pur essendo estremamente orgoglioso dei risultati ottenuti nello sviluppo del nuovo sparatutto fantascientifico pubblicato da EA, pensa che il team avrebbe comunque potuto fare di più con una maggiore quantità di tempo a disposizione.

In linea di massima i risultati sono ottimi, ma si è definito "non super soddisfatto" dei tempi concessi per lo sviluppo del gioco, in particolare per quanto riguarda il multiplayer cooperativo. Altri 6 mesi avrebbero dato la possibilità di aggiungere altre cose, ma d'altra parte si tratta di una sensazione comune per gli sviluppatori.

"E' sempre la stessa sensazione che si prova in questi casi", ha affermato Lang, "finché qualcuno non è costretto a dire, okay, è abbastanza, dobbiamo distribuirlo, lo sviluppo andrebbe avanti per sempre, praticamente finché tutti non sono abbastanza annoiati dal portarlo avanti. E' stata una produzione lunga: è bello essere finalmente in grado di distribuire il gioco, ma allo stesso tempo pensi sempre a quello che si sarebbe potuto fare con un anno in più".

Fonte: CVG