Chiude lo studio di America's Army 23

Ad un giorno dal lancio del gioco

NOTIZIA di Ludovica Lagomarsino —   22/06/2009

In maniera del tutto inaspettata, il giorno dopo il rilascio di America's Army 3, viene chiuso lo studio californiano di Emervylle, sembrerebbe per "consolidare lo sviluppo". Almeno questa è la motivazione addotta che lascia pensare ad una chiusura solo temporanea per riassestare l'organizzazione dello staff, o qualcosa di simile. Il futuro sviluppo e supporto al simulatore bellico gratuito avrà seguito negli uffici di Redstone Arsenal, presso cui un buon numero di dipendenti sono stati riallocati.