Avengers: Endgame, il destino di uno dei personaggi era stato deciso da tempo 25

I registi di Avengers: Endgame sono tornati a parlare del destino di uno dei personaggi del film, rivelando che era stato deciso già da molto tempo.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   23/05/2019

Avengers: Endgame segna la conclusione di una lunga saga cinematografica, e a quanto pare il destino di uno dei personaggi del film era stato deciso da tempo, come dichiarato dai registi ai microfoni di CBM.

Segue spoiler sulla trama di Avengers: Endgame

Avengers Endgame Poster Ufficiale Marvel Studios 1

Anthony e Joe Russo hanno rivelato che il fato di Tony Stark era chiaro fin dall'inizio: "In un certo senso, Tony è sempre stato destinato a morire. Era un futurista, sempre tormentato da ciò che poteva nascondersi dietro l'angolo. È passato dall'essere una persona egoista a una del tutto disinteressata, alla fine: un percorso che ci è sembrato davvero nobile."

I registi hanno inoltre ribadito la genesi della sequenza dello schiocco finale: "Inizialmente Tony non avrebbe dovuto dire nulla quando affronta Thanos: doveva prendere le Gemme e schioccare le dita. Tuttavia in sala montaggio la scena sembrava un po' piatta. Così Jeff Ford, che ha montato più film Marvel di chiunque altro, ha pensato alla frase 'Io sono Iron Man', e abbiamo subito capito che era quella giusta."