Death Stranding, Hideo Kojima contro Fortnite e i battle royale 159

Durante un panel al San Diego Comic-Con 2019 in cui si è discusso molto di Death Stranding, Hideo Kojima ha parlato in maniera negativa di Fortnite e dei battle royale: ecco le sue parole.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   22/07/2019

Death Stranding è stato protagonista di un panel al San Diego Comic-Con 2019, e fra i vari temi affrontati da Hideo Kojima c'è stato anche quello relativo al grande successo di Fortnite.

Nel parlare della sua esperienza con il nuovo team di sviluppo, il director di Death Stranding ha detto: "Quando ho fondato Kojima Productions, la cosa più semplice da fare per guadagnare soldi sarebbe stata realizzare un gioco in cui gli utenti si trovano su di un'isola e ognuno spara all'altro", riferendosi in maniera chiara al battle royale di Epic Games.

"Non è quello che voglio fare", ha aggiunto Kojima, ricevendo un grande applauso dal pubblico in sala e toccando evidentemente un nervo scoperto per l'industria videoludica e i core gamer, che non hanno mai visto di buon occhio questo nuovo sottogenere competitivo.

Nella stessa occasione il game director giapponese ha mostrato la cover di Death Stranding e ha rivelato di aver preferito Mads Mikkelsen a Keanu Reeves per il ruolo di Cliff.

Fortnite pc

pc  xone  ps4  iphone  ipad  android  nsw 

Data di uscita: 25 Luglio 2017

Acquista dal sito ufficiale