Destiny, Bungie ha dato ad Activision Blizzard più di 100 milioni di dollari per i diritti di pubblicazione 29

Com'era prevedibile, Bungie non ha ottenuto i diritti di pubblicazione di Destiny gratuitamente, ma ha dovuto sborsare più di cento milioni di dollari per averli.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   01/03/2019

A quanto pare Bungie ha dovuto pagare più di cento milioni di dollari ad Activision Blizzard per ottenere i diritti di pubblicazione del franchise Destiny. Ricordiamo che la proprietà intellettuale Destiny è sempre stata nelle mani di Bungie, che non ha voluto ripetere quanto successo con la serie Halo, ma i diritti di pubblicazione erano saldamente in mano ad Activision Blizzard.

A riportare l'informazione è stato l'analista di Niko Partners Daniel Ahmad, meglio conosciuto come ZhugeEX, su Twitter, che l'ha commentata: "Sembra che l'anno scorso Activision Blizzard abbia avuto circa 164 milioni di dollari di fatturato e un utile operativo di 91 milioni di dollari grazie alla cessione di diritti di pubblicazione di Destiny."

Considerando l'importanza del brand Destiny e che stiamo parlando di due colossi dell'industria dei videogiochi, ci sembra una cifra ragionevole. Bungie non ha ancora fatto sapere che direzione intende dare alla serie, ossia se prevede di continuare a lavorare al secondo capitolo o se pensa già al terxzo.

Nel frattempo vi ricordiamo che Destiny 2 è disponibile per PC, Xbox One e PS4.

Destiny 2 ps4

ps4  xone  pc 

Data di uscita: 6 Settembre 2017

Acquista su Multiplayer.com a 19,90 €