E3 2018: Neil Druckmann di Naughty Dog ha esaudito il suo sogno di incontrare Shigeru Miyamoto 34

Chissà cosa si saranno detti Druckmann e Miyamoto, due delle personalità più rappresentative dell'intera industria

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   17/06/2018

Neil Druckmann di Naughty Dog è sicuramente uno dei creativi più importanti tra quelli attualmente impegnati nell'industria videoludica. A lui dobbiamo titoli quali The Last of Us e Uncharted 4. Attualmente è al lavoro su The Last of Us 2. Nonostante sia una persona di successo, anche lui ha dei sogni da videogiocatore.

Uno dei questi era di incontrare Shigeru Miyamoto di Nintendo, maestro indiscusso del mondo dei videogiochi che non ha bisogno di presentazioni, visto il suo ruolo dentro Nintendo e il suo portfolio, che conta un gran numero di capolavori, tra i quali un certo Super Mario Bros.

A quanto pare, grazie alla mediazione di Damon Baker di Nintendo, finalmente Druckmann ce l'ha fatta e all'E3 2018 ha avuto un incontro faccia a faccia con il suo idolo, come ha raccontato su Twitter:

"Vado all'E3 dal 1997. Tutti gli anni ho sperato di imbattermi in Mr. Miyamoto per fargli sapere quanto i suoi giochi abbiano influenzato la mia vita. Quest'anno sono finalmente riuscito a parlare faccia a faccia con uno dei miei eroi. Un grazie di cuore a @DWBakes per aver organizzato l'incontro."

Siamo davvero contenti per lui. Inoltre è bello vedere che in fondo all'E3 2018 una specie di cross-play tra il mondo PlayStation e il mondo Nintendo ci sia stato. Chissà di cosa avranno parlato.