EA rivede le sue stime azionarie  0

NOTIZIA di La Redazione  —   23/03/2005

EA rivede le sue stime azionarie

Per la prima volta dal suo approdo in borsa, Electronic Arts aggiorna in ribasso le stime riguardanti il valore delle sue azioni nell'anno fiscale 2004/2005. I benefici per ogni azione passano dagli iniziali 1.90-1.95 dollari (1.44-1.48 euro) a 1.70-1.72 dollari (1.29-1.30 euro), mentre i benefici netti, sempre per ogni azione, scendono a 1.62-1.64 dollari (1.23-1.24 euro) contro i previsti 1.82-1.87 dollari (1.38-1.42 euro). Il publisher nordamericano ha dichiarato che l'abbassamento di queste stime è stata una causa diretta delle vendite sotto aspettativa delle ultime uscite, come Need for Speed Underground 2 e NFL Street 2, che hanno sofferto la competizione con titoli più di rilievo (Half-Life 2, Grand Theft Auto: San Andreas e soprattutto World of Warcraft).

Per le prossime notizie restate su Multiplayer.it