Facebook, WhatsApp e Instagram verso la fusione: primi dettagli da Mark Zuckerberg 35

Mark Zuckerberg ha confermato l'intenzione di riunire WhatsApp, Facebook e Instagram all'interno di un unico grande servizio, ecco alcuni dettagli.

NOTIZIA di Simone Pettine   —   04/05/2019

Nel prossimo futuro le piattaforme note come Facebook, WhatsApp ed Instagram potrebbero continuare ad esistere, ma non nel modo in cui le conosciamo attualmente: la conferma arriva dal Facebook F8, una conferenza annuale tenutasi negli scorsi giorni, dove Mark Zuckerberg ha confermato l'intenzione di fondere i tre servizi appena citati.

Facebook, WhatsApp ed Instagram appartengono attualmente tutti e tre a Mark Zuckerberg e si avviano quindi verso la fusione, confermata dallo stesso CEO. Non è ancora chiaro, comunque, come e quando avverrà questa fusione: l'intenzione è quella di consentire lo scambio reciproco di messaggi da una piattaforma all'altra tramite sistema di condivisione cross-platform, migliorando così i servizi per tutti gli utenti; il tutto mantenendo al tempo stesso la crittografia end-to-end, con la sicurezza che ne deriva. L'obiettivo finale è quello di permettere agli utenti delle singole piattaforme di avere gli stessi contatti su tutti e tre i sistemi, nonché di raggiungerli senza limiti.

Chiaramente è possibile che se in un primo momento la fusione avverrà dal punto di vista dei messaggi e delle funzionalità, in un secondo momento Mark Zuckerberg voglia passare direttamente al sistema unico e alla "piattaforma totale", magari un Super Facebook in grado di includere al suo interno WhatsApp, Instagram, Messenger e affini. Il passaggio, comunque, dovrà essere graduale: ma è innegabile che oggigiorno la maggior parte degli utenti possieda un account su tutti i differenti sistemi in possesso di Mark Zuckerberg, dunque un passaggio al sistema unico non dovrebbe rappresentare un grande problema per loro.

Whatsapp Logo