Fortnite crollato a settembre 2019, Borderlands 3 a più di 3,3 milioni di copie digitali vendute 14

SuperData ha pubblicato il resoconto di settembre sull'andamento del mercato digitale, riportando il crollo di Fortnite e un ottimo risultato per Borderlands 3.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   23/10/2019

Le vendite di Fortnite sono letteralmente crollate a settembre 2019, mentre Borderlands 3 ha fatto registrare un ottimo risultato, vendendo più di 3,3 milioni di copie digitali. A dirlo è il tradizionale resoconto mensile della compagnia Superdata, che si occupa nello specifico di monitorare l'andamento del mercato digitale.

Rispetto al mese precedente, il calo di Fornite è stato sensibile: -43%. Il titolo di Epic Games è precipitato in settima posizione tra i titoli console più redditizi, dopo aver occupato la prima posizione per mesi. Su PC è passato invece dal sesto al nono posto. Stando a Superdata è il risultato peggiore fatto registrare dal noto battle royale da novembre 2017.

Bene invece Borderlands 3, che pare abbia venduto la bellezza di 3,3 milioni di copie in formato digitale. Molto bene anche Fate / Grand Order di Sony, che grazie alle sue meccaniche da gioco d'azzardo ha prodotto 246 milioni di dollari di ricavi, prendendo la prima posizione nella classifica mobile e piazzandosi subito sopra a Pokémon GO.

Male FIFA 20, in calo rispetto all'anno scorso, mentre NBA 2K20 ha preso la testa della classifica console con una crescita del 6% nei ricavi rispetto all'edizione 2018.